CURIOSITA' DAL MONDO

8 marzo: Barbie si trasforma in donne che hanno fatto la storia

Video del giorno

di  | 
La bambola più famosa del mondo celebra 17 figure femminili del passato e del presente che si sono distinte per le loro attività e che hanno rotto gli schemi, dalla pittrice Frida Kahlo all'aviatrice Amelia Earhart. L'Italia è rappresentata da Sara Gama, calciatrice della Juventus

 

La Barbie non è solo e semplicemente la bambola più famosa del mondo, ma è anche il simbolo di quella femminilità a cui generazioni di donne si sono ispirate. E per sfatare il significato che Barbie sia solo sinonimo di apparenza e perfezione,  quest’anno la bambola americana celebra i modelli femminili fonti di ispirazione, anche per noi signore, che abbiamo avuto come compagna della nostra adolescenza la bambola dai lunghi capelli biondi. L’8 marzo, in occasione della Festa internazionale della donna, Barbie accende i riflettori sulle grandi donne del passato e del presente con la collezione Barbie Rolemodels che rende omaggio 17 personalità femminili in tutto il mondo. Donne che provengono da contesti e settori diversi e che hanno rotto gli schemi, diventando una fonte di ispirazione per la prossima generazione di ragazze.

inspiring woman barbie

La pittrice Frida Khalo, l’aviatrice Amelia Earhart  e la pioniera delle scienze matematiche Katherine Johnson , sono le prime tre protagoniste della linea Inspiring Women™ e ognuna di loro è corredata di tutte le informazioni sul loro contributo storico e artistico.
Le altre 14 donne a cui Barbie rende omaggio, appartengono ai nostri giorni e fanno parte della linea Shero attraverso la quale vengono celebrate rappresentanti femminili che hanno superato certi confini e sono andate oltre nei loro rispettivi settori, e per le quali la Mattel ha creato una Barbie OOAK (One Of A Kind) con le sembianze di ognuna di loro.

barbie sara gama
Per l’Italia è stata scelta la calciatrice Sara Gama, Capitano della Juventus Football Club Femminile, Capitano della Nazionale Italiana Femminile, membro della Federal Board e Presidente della Commissione per lo sviluppo della figura femminile nel calcio, che in questa avventura si ritrova in compagnia delle americane Patty Jenkins, regista e Chloe Kim, snowboarder e delle tre cinesi Yuan Yuan Tan, prima ballerina, Xiaotong Guan, attrice e filantropa e Hui Ruoqi, campionessa di pallavolo.

global-sheroes_titles_12
A testimonianza di un’attenzione multirazziale, del gruppo fanno parte anche Bindi Irwin, ambientalista australiana, Nicola Adams, campionessa di box inglese, Çağla Kubat, windsurfer turca, Hélène Darroze, chef di fama mondiale francese Leyla Piedayesh, designer e imprenditrice tedesca, Lorena Ochoa, golfista professionista messicana, Martyna Wojciechowska, giornalista polacca e infine Vicky Martin Berrocal, imprenditrice e Fashion Designer spagnola.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi