Beauty 50

Diego Dalla Palma ti consiglia la pettinatura che ti fa più giovane

Video del giorno

di  | 
Azzeccare taglio, colore e acconciatura è essenziale per dimostrare meno anni di quelli che si hanno. Perciò il noto visagista suggerisce come adottare uno stile in grado di dare a una signora un aspetto meno maturo

 

La scelta del taglio, del colore o dell’acconciatura sono sempre dei dilemmi che noi signore siamo spesso solite affrontare. Mi starà bene quel taglio? E se poi quel colore mi sta male? Ma soprattutto, non è che m’invecchia?
Già, ammettiamolo: nessuna di noi fifty ladies ha voglia di dimostrare più anni di quelli che ha ma anzi, se possiamo fare in modo di dimostrarne qualcuno di meno, ben venga.
Ecco perché è importante non sbagliare il nostro hair look e adottarne uno che si adatti perfettamente al nostro volto e alla nostra personalità e , perché no, che ci faccia sembrare anche più giovani!

cate blanchett
Come riuscirci? Ce lo spiega Diego Dalla Palma, il celebre visagista che è anche uno dei massimi esperti in fatto di look e hair stylist, che sul suo blog personale suggerisce alcuni utilissimi consigli per adottare uno stile in grado di darci un aspetto meno maturo.
A partire da un’impronta naturale, basata su tonalità chiare e luminose, fondamentali per apparire più giovane, eccovi i preziosi consigli del maestro del look, sempre attendo a rendere noi signore ancora più belle!

sharon stone

Adottate tagli sbarazzini e stilizzati che non appesantiscano i tratti del viso. Per sembrare più giovani sono ideali le lunghezze corte e medie, non oltre le spalle.
E’ preferibile portare i capelli lisci, a meno che non si abbiano ricci naturali. Evitate le pieghe mosse e voluminose che tendono ad appesantire l’immagine.
Molto adatta può essere una leggera frangia, poiché, oltre a nascondere eventuali segni sulla fronte, dona un’aria sbarazzina e aiuta a confondere l’eventuale ricrescita della colorazione.

robin wright penn

  I tagli corti regalano immediatamente qualche anno di meno: adottate quelli sfilati e poco costruiti, da pettinare in modo naturale, meglio se solo con le mani e con l’aiuto di lacche ecologiche.
  Evitate i capelli eccessivamente lunghi. Se optate per una lunghezza media, che non deve essere oltre la linea delle spalle, ricordate che i capelli devono essere particolarmente curati e lucenti. Eseguite periodicamente trattamenti per ristrutturarli e bagni di luce per illuminarne e intensificarne il colore.
  Il colore deve sempre essere naturale: scegliete quindi colorazioni di uno o due toni più chiare o più scure della vostra base. Evitate per esempio il biondo chiaro, il nero corvino e tutte le tonalità di rosso molto accese e artificiali.

julienne moore

  Ideali per dare luminosità al viso sono i colpi di luce tono su tono: scegliete una o al massimo due tonalità di colore più chiare rispetto al vostro colore di base, evitando contrasti troppo forti che vi renderebbero molto appariscenti.
  Cercate di evitare le pieghe troppo vaporose, così come le cotonature che vi fanno apparire costruite e poco raffinate.
  Se avete i capelli bianchi e non desiderate colorarli, optate per tagli giovani e tendenzialmente corti. E’ importante usare prodotti specifici per lucidarli e per eliminare l’effetto giallastro dovuto anche allo smog.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito, scrollando questa pagina, cliccando su "Accetta" o navigando nel sito, senza modificare le impostazioni dei cookie ne permetti il loro utilizzo.

Chiudi