Beauty 50

I 5 segreti per avere capelli belli come quelli delle donne indiane

Video del giorno

di  | 
Vi siete mai chieste come fanno ad averli sempre folti, lucidi e sani? Anche se ovviamente la genetica ha un ruolo importante, ci sono alcuni accorgimenti che loro adottano e che danno lucentezza, forza e vigore alla chioma, accelerandone la crescita. E che funzionano anche con noi...

 

A ognuna di noi signore sarà capitato di fermarsi in totale ammirazione di fronte ai capelli delle donne indiane: folti, lucidi e sani, proprio come tutte noi vorremmo fossero i nostri. Vi siete mai chieste come facciano le donne indiane di tutte le età ad avere i capelli lunghi senza che questi risultino in alcun modo rovinati? Certo, tanto fa la genetica che ha dato loro in dote una struttura capillare molto diversa dalla nostra, ma esistono anche alcuni accorgimenti che le donne indiane utilizzano da sempre, soprattutto quando anche loro devono fare i conti con l’età.
Eccovi 5 segreti di bellezza per i nostri capelli carpiti alle donne indiane: li abbiamo provati tutti e siamo rimaste sorprese dai risultati. Per i motivi di cui sopra è ovviamente impossibile avere i capelli come i loro, ma questi trattamenti ci hanno stupito perché i nostri capelli hanno acquistato lucentezza, forza e vigore e ne hanno incredibilmente accelerato la crescita.

OLIO DI AMLA

olio amla
L’Olio di Alma è senza dubbio il miglior alleato dei capelli delle signore indiane, che lo utilizzano con la stessa facilità con cui noi utilizziamo il balsamo. Questo frutto verde, dalla polpa morbida e succosa, produce un olio straordinario, che favorisce la crescita dei capelli e rallenta la comparsa dei capelli bianchi grazie alle sue proprietà antiossidanti che stimolano i follicoli piliferi.
Per ottenere in fretta dei risultati, applicate l’Olio di Amla 2 volte alla settimana per tre mesi. Con i capelli umidi, massaggiate con il prodotto il cuoi capelluto e tutta la lunghezza, lasciatelo in posa almeno 30 minuti (se avete tempo l’ideale è tenerlo per un’ora) avvolgendo i capelli in un asciugamano e procedete sciacquando, tenendo presente che le donne indiane non usano lo shampoo dopo l’applicazione dell’Olio di Amla. Noi vi consigliamo di utilizzarne una piccola dose così da non rischiare l’effetto “unto”.
Costa poco e potete facilmente acquistarlo on line o nei negozi specializzati in prodotti naturali orientali. Noi abbiamo provato Amla Hair Oil di Dabur e siamo state soddisfattissime.

 ACQUA FREDDA

acqua-fredda
Forse perché in India non sono tanti i luoghi in cui l’acqua calda arriva con facilità, è però scientificamente provato che lavarsi i capelli con l’acqua fredda chiude i pori e aiuta la circolazione sanguigna, contribuendo così alla crescita veloce dei capelli. Se si sono abituate le donne indiane possiamo riuscirci anche noi, non trovate?

Succo di aloe vera

aloe vera
Il succo estratto da questa pianta è un altro prezioso alleato per favorire la crescita dei capelli. Inoltre si prende cura del cuoio capelluto ed è totalmente naturale. Basta infatti spremere il succo dalle foglie della pianta e applicarlo direttamente sui capelli. Il tempo di posa è un po’ lungo perché ci vogliono almeno due ore, ma ne vale la pena: bastano 10 applicazioni per vedere il risultato.

Maschera a base di bianco d’uovo

bianco uovo montato
Di semplicissima esecuzione, questa maschera conferisce forza e vigore ai nostri capelli. Basta utilizzare due bianchi d’uovo, sbatterli energicamente fino ad ottenerne una consistenza simile a quando facciamo le meringhe, e applicarla sui capelli lasciandola in posa per qualche ora. Nel frattempo dedicatevi ad altro e quando sciacquerete otterrete capelli più forti e resistenti.

Aceto di mele

aceto-mele-
Un vero toccasana per il cuoio capelluto. Basterà utilizzarlo al posto dell’acqua un paio di volte al mese e avremo capelli lucidi e brillanti. Non avendo un odore forte e sgradevole come l’aceto di vino, è assolutamente sopportabile e non lascia traccia olfattiva.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi