CURIOSITA' DAL MONDO

Viva i sexy pompieri che fanno bene ai bambini e alle signore

di  | 
I vigili del fuoco australiani hanno posato per un calendario benefico in favore dei degenti della Children’s Hospital Foundation. Ma, oltre che per i piccoli malati, il loro calendario è un atto di bontà anche nei confronti di tutte le donne. Che solo a guardarli si sentono meglio...

 

pompieri ok
Che alla categoria dei vigili del fuoco appartengano esemplari maschili che sembrano essere stati scolpiti nel marmo è cosa nota, e ne sono un esempio i pompieri australiani, che quest’anno hanno superato loro stessi. In che modo? Posando per il Firefighters calendar , l’annuale calendario, che per il 2018 hanno realizzato in ben tre differenti edizioni: una con gli animali, una con i cuccioli e una solo con loro stessi, in versione sexy.

pompieri cover

In tutti e tre i casi, però lo scopo è nobile, perché tutti i proventi delle vendite andranno in beneficienza all’associazione Children’s Hospital Foundation . Sorrisi, bicipiti e pettorali dunque sono stati messi in bella mostra solo per aiutare i bambini che ogni giorno combattono con problemi di salute. Perciò, tanto di cappello a tutti questi affascinanti ragazzi che hanno dimostrato come si possa utilizzare con intelligenza la propria avvenenza e mettere a disposizione la propria fisicità per far del bene.

-firefighter
Senza contare che prima di essere maschi seducenti e affascinanti, sono uomini che ogni giorno rischiano la loro incolumità per soccorrere chi si trova in difficoltà, sfidando fuoco e fiamme. Dei benefattori in tutti sensi, dunque: anche nei confronti di noi signore, che di fronte a tutto questo ben di Dio non possiamo che trarne beneficio…

Video del giorno

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi