ATTUALITA'

Fantastica Jane: alla notte degli Oscar con un vestito riciclato

di  | 
La Fonda è salita sul palcoscenico del Dolby Theatre per premiare il film "Parasite" indossando un vestito che aveva già sfoggiato a Cannes nel 2014 e con al braccio un cappotto rosso. Una scelta dettata dall'impegno politico

E’ toccato a Jane Fonda presentare il premio più importante della notte degli Oscar, ovvero quello per il miglior film, vinto dal coereano Parasite. E l’attrice americana, che noi tanto amiamo, riesce sempre a stupire. Per prima cosa non ci si capacita di quanto a 82 anni appaia sempre più bella! Certo, i chirurghi e il fitness hanno contribuito parecchio, ma in ogni caso bisogna ammettere che hanno fatto un gran bel lavoro. Così come l’hanno fatto il suo make up artist e il suo hair stylist, che per l’occasione ha studiato un hair cut corto e del colore di tendenza di quest’inverno: il grannyhair , che nel caso di Jane è probabilmente naturale e che non solo non la invecchia, ma le sta d’incanto!

Embed from Getty Images

Ma lo stupore non finisce qui, perchè anche in un’occasione così mondana, Jane ha voluto far passare un messaggio importante. L’attrice è infatti salita sul palco con lo stesso abito di Elie Saab Couture, già indossato nel 2014 per la cerimonia di apertura del Festival di Cannes. E non è stato un caso.

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

La scelta di Jane ha un motivo ben preciso. Quando lo scorso ottobre sulle scale di Capitol Hill a Washington è stata arrestata per la prima volta dopo aver partecipato alle proteste contro il cambiamento climatico, aveva dichiarato: “Vedete questo cappotto? Avevo bisogno di qualcosa di rosso, sono uscita e ho trovato questo cappotto in saldo. E’ l’ultimo capo di abbigliamento che comprerò nella mia vita”.

Embed from Getty Images

Ecco dunque che sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles, Jane non solo ha voluto dimostrare di essere coerente con le sue affermazioni indossando un abito riciclato, ma ha altresì voluto rafforzare il messaggio presentandosi proprio con lo stesso cappotto rosso, appoggiato sulla spalla e diventato simbolo del suo attivismo politico.

Ma non è tutto. La Fonda ha scelto di completare il suo look, che è un vero e proprio manifesto, con i gioielli Pomellato. La motivazione l’ha scritta lei stessa su un post pubblicato sul suo profilo Instagram:  ” Indosso i gioielli di Pomellato perchè usano solo oro estratto in modo etico e responsabile e diamanti solidali”. Grande Jane, come si fa a non amarti?

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.