ATTUALITA'

Giorgio Armani dona un milione e 250 mila euro agli ospedali

di  | 
Lo stilista ha deciso di supportare economicamente il Luigi Sacco, il San Raffaele  e ' Istituto dei Tumori di Milano e lo Spallanzani di Roma, che sono in prima linea contro il Coronavirus, a supporto dell'attività della protezione civile.

L’emergenza Coronavirus parlizza l’Italia ma per fortuna non la solidarietà. A dimostrarlo, il grande gesto di Giorgio Armani che ha deciso di donare 1 milione e 250mila euro agli ospedali Luigi Sacco, San Raffaele  e Istituto dei Tumori di Milano, Spallanzani di Roma e a supporto dell’attività della protezione civile. Il Gruppo Armani, guidato dallo stilista e imprenditore, ha comunicato ufficialmente questa importante decisione e noi ne diamo notizia con l’orgoglio milanese di chi da settimane sta vivendo questo incubo. Perchè i veri milanesi sono quelli che quando c’è da lottare sono sempre in prima linea e da parte nostra riteniamo sia importante che notizie come questa vengano messe in evidenza.

Embed from Getty Images

Il gesto del Gruppo Armani segue quello di Esselunga, la catena di supermercati più diffusa e famosa del nord Italia, che nei giorni scorsi ha deciso di offrire il proprio contributo nell’emergenza che l’intero Paese sta affrontando. Sami Kahale, ceo della società milanese, ha infatti comunicato la decisione di stanziare 2 milioni e mezzo di euro a favore dell’Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, della Fondazione Irccs San Matteo di Pavia, dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano, dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dell’Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza e della Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.