Il trend

Non tutti i profumi sono uguali: ecco i 5 più indicati per l’inverno

di  | 
Con il freddo gli odori vengono percepiti di meno e la nostra pelle li emette in minor quantità. Possiamo quindi utilizzare essenze intense, dolci o speziate, che in altre stagioni potrebbero risultare troppo persistenti

 

In inverno possiamo abbondare col profumo: il freddo infatti rende più volatili le fragranze e non rischiamo di “stordire” qualcuno con la nostra scia!
D’estate le essenze molto intense possono risultare fastidiose e stucchevoli, e per questo motivo si prediligono profumazioni fresche e delicate. D’inverno invece non bisogna porsi molti problemi, perché tutti gli odori (anche quelli buoni) vengono percepiti di meno e la nostra pelle li emette in minor quantità. Possiamo quindi utilizzare essenze intense, dolci o speziate, che in altre stagioni potrebbero risultare troppo persistenti.
Vediamo dunque la top 5 delle fragranze naturali particolarmente trendy d’inverno.

Le 5 essenze dell’inverno

  1. Sandalo
  2. Patchouli
  3. Ylang ylang
  4. Vaniglia
  5. Garofano

1) essenza di sandalo

Una classica essenza unisex dal sentore caldo, legnoso e speziato. Ideale per sognare il tiepido vento tra le dune, quando invece battiamo i denti in città!

essenza sandalo
Il sandalo si ricava da una pianta tropicale, a cui molte popolazioni antiche hanno attribuito anche proprietà medicinali.

2) essenza di patchouli

È un’essenza dal sentore aromatico, talvolta quasi terroso, che si ama o si odia. È la profumazione mistica e orientale per eccellenza che rimanda a viaggi in India e luoghi di meditazione.

essenza pathuli
Il patchouli si ricava da una pianta erbacea dall’aspetto simile alla menta, diffusa soprattutto nel continente asiatico.

3) essenza di ylang ylang

L’olio essenziale di ylang ylang proviene da una pianta che cresce nelle Filippine.
essenza-ylang-ylang
Ylang ylang significa il fiore di tutti i fiori, questo ci fa capire quanto esotica, femminile e sensuale possa essere questa fragranza considerata addirittura afrodisiaca.

4) essenza di vaniglia

Questa spezia, molto utilizzata anche in pasticceria, proviene dai baccelli di una varietà di orchidee che crescono in Messico e Madagascar.

essenza-vaniglia
Il profumo dolce, vellutato e avvolgente di questa bacca é uno dei più amati dalle donne. È una fragranza seducente e preziosa come i suoi fiori.

5) essenza di garofano

Questa profumazione pungente ricorda il Natale.

essenza-chiodi.di-garofano
Il garofano é un fiore mediterraneo molto illustre: simbolo di buona educazione ed eleganza, viene usato anche in cucina (i famosi chiodi di garofano) come spezia per aromatizzare i piatti e le bevande invernali.

 

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.