Red Carpet

Qui Hollywood: ecco le meglio e le peggio vestite agli Oscar 2020

di  | 
In un luccicare di stelle la simbolica statuetta per il look va a Charlize Theron che ha superato Renée Zellweger e Penelope Cruz. Bocciate Nathalie Portman e Laura Dern, mentre tra gli uomini ha trionfato Keanu Reeves

E anche quest’anno il Red carpet della notte degli Oscar è stato calcato dalle celebrity del gotha del cinema, che come sempre hanno fatto parlare di sè, non solo per le loro performance ma anche per i loro outfit. All’insegna di un’eleganza misurata, che per fortuna ci ho mostrato abiti meno eccentrici e più sobri, se a vincere la statuetta più ambita sono stati Renée Zellweger come miglior attrice protagonista, Joaquin Phoenix come miglior attore, Brad Pitt come miglior attore non protagonista e Laura Dern come attrice non protagonista, indovinate chi si è aggiudicata l’Oscar per il miglior look e chi invece si è classificata all’ultimo posto? Guardate la nostra classifica per scoprirlo!

Charlize Theron

Embed from Getty Images

Non poteva che aggiudicarsi il primo posto della nostra classifica. L’abito di Dior, che sembrava esserele stato cucito addosso, ha la scollatura rotonda, la manica che scende, scollatura e uno spacco vertiginoso che Charlize sapietemente utilizza per la famosa posa Barbie Fit, ovvero quella in cui ci si fa ritrarre con una gamba in avanti per apparire più slanciate. Come se ne avesse bisogno!  Applausi a Charlize anche per essersi presentata sul Red carpet accompagnata dalla mamma Gerda Jacoba Aletta Maritz, che quando l’attrice aveva 15 anni ammazzò suo padre per difendersi dalle sue violenze. VOTO: 10

Renée Zellweger

Embed from Getty Images

Si merita il secondo posto con questo white long dress firmato Armani, splendido esempio della sobrietà e della classe che caratterizza da sempre le creazioni dello stilista. Le paillettes quadrate che impreziosiscono il tessuto e le fasciano il corpo rendono Renée elegante e luminosa e l’aver scelto come unico monile un grande anello portato al dito indice. Promossi anche il trucco leggero e lo chignon basso.VOTO: 9

Penelope Cruz

Embed from Getty Images

Penelope Cruz sceglie Chanel per questo black dress dalla gonna ampia effetto little doll. Lei, con i lunghi capelli corvini, che sceglie di portare sciolti, è davvero bellissima e i dettagli della cintura di perle, della camelia bianca e del fiocco sul decolletè, tipici della Maison francese, aggiungono quel tocco di classe a un outfit praticamente perfetto! VOTO: 8

Margot Robbie

Embed from Getty Images

L’attrice ha scelto un abito vintage di Chanel caratterizzato da una grande spilla che sottolinea lo scollo del décolleté. Le maniche staccate e volanti un po’ da fatina sottolineano l’outfit un po’ fiabesco ma très très chic! VOTO: 7

Scarlett Johansson

Embed from Getty Images

A Scarlett Johansson non possiamo dare più della sufficienza. Il silver dress a sirena dal lungo strascico firmato Oscar de la Renta però non solo è troppo stretto e le tira sulla pancia ma il corpetto drappeggiato con i fili di perline argentate pendenti crea un effetto sipario che non valorizza la silohuette dell’attrice. VOTO: 6

Natalie Portman

Embed from Getty Images

L’abito da vestale trasparente con le broderie dorate, firmato Prada, indossato sopra a un body nero non è esattamente un esempio di eleganza e per questo non possiamo darle la sufficienza. Le diamo però la lode per il mantello nero sul quale l’attrice ha fatto ricamare i nomi delle registe mai nominate agli Oscar come segno di protesta e di richiesta di  parità di genere, anche dietro la macchina da presa. VOTO: 5 con lode

Laura Dern

Embed from Getty Images

Se l’Oscar come miglior attrice non protagonista se lo merita a pieni voti, non possiamo dire la stessa cosa per il look. L’abito rosa con le frange nere firmato Emporio Armani, non le dona e crea un effetto abat-jour. VOTO: 4

Billie Eilish

Embed from Getty Images

Peggio di così non poteva fare! Il completo Chanel di 4 taglie più grandi la ingoffa e la fa assomigliare a una casalinga disperata e le chilometriche unghie laccate di nero con tanto la fanno sembrare una Crudelia Demon de noartri. Per non parlare poi della tinta bicolor. Se voleva stupire c’è riuscita, ma negativamente. L’eleganza è un’altra cosa.VOTO: 3

E gli uomini?

Non potevamo decretare un podio anche per le presenze maschili che in versione red carpet risultano essere ancora più affascinanti. Stiamo parlando di Keanu Reeves, Brad Pitt e Joaquin Phoenix. Chi si sarà aggiudicato il primo posto?

Keanu Reeves

Embed from Getty Images

Non poteva essere che lui, a salire sul gradino più alto del podio. Da molti anni non percorreva il red carpet del Chinese Theatre e quest’anno è tornato, non accompagnato dalla fidanzata Alexandra Grant, bensì dall’elegantissima mamma 76enne Patricia Taylor. Affascinante più che mai, nello smoking nero con gilet e papillon, Keanu dimostra anche di sapere essere un campione di eleganza. VOTO: 10

Brad Pitt

Embed from Getty Images

Non c’è che dire: più invecchia e più migliora! E nello smoking in velluto dai revers in raso firmato Brioni, Brad Pitt è ancora più bello di quanto già non lo sia grazia a madre natura. VOTO:9

Joaquin Phoenix

Embed from Getty Images

Smoking nero anche per il protagonista di The Jocker che con questo ruolo ha vinto come miglior attore protagonista. Il modello che ha scelto però non gli sta alla perfezione e gli occhiali scuri lo rendono più misterioso ma meno elegante. VOTO:8

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.