CASA

Se ristrutturi la tua casa, rigeneri anche te stessa

Video del giorno

di  | 
Grandi o piccole modifiche degli spazi che abitiamo sono anche un modo per dare una grande o piccola svolta alla vita. E spesso si possono realizzare pure a buon mercato

 

Come di consueto l’arrivo della primavera ci carica di energia , di aspettative, con più vitalità continuiamo i progetti in corso e volenterose ne pianifichiamo altri.
L’idea di cambiamento stimola e suscita entusiasmo donando vigore a tutte le attività che svolgiamo.
E perché non cominciare questo stimolante processo di cambiamento proprio dall’ambiente che ci circonda , dalla nostra casa? Lo spazio domestico rappresenta il luogo ideale dove concretizzare sogni e desideri, dove esprimiamo noi stesse e la nostra creatività. La casa, il luogo in cui ci identifichiamo, quel luogo che parla di noi , del nostro ordine e disordine interiore. Il luogo che ci protegge, ci rappresenta e che infonde fiducia,
Pianificare una ristrutturazione nella nostra dimora o solo interventi di piccole modifiche può rappresentare un ottimo modo per cominciare questo anno con il giusto slancio.
Per coloro che vogliono stravolgere radicalmente i propri spazi , continuano per tutto il 2017 i bonus ristrutturazione che consentono di detrarre dall’ Irpef il 50% delle spese sostenute per ristrutturare la propria abitazione .
Questa importante agevolazione viene concessa per un massimo di 96.000 euro per unità immobiliare e ammette sia le spese per realizzare interventi di semplice manutenzione ordinaria che, in certi casi , quelle per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici. ll portale dell’agenzia delle entrate fornisce tutte le info relative ai Bonus ristrutturazioni 2017, alle spese ammesse, ai requisiti per ottenerlo e come richiederlo.
Calcolate il vostro budget per pianificare e ottimizzare gli interventi da realizzare e ricordate che, per qualsiasi autorizzazione è necessaria la firma di un tecnico abilitato, quindi, sarebbe utile rivolgersi a un professionista che vi seguirà in ogni aspetto burocratico e non solo.
Per vivere meglio la nostra casa e migliorare il benessere psicofisico, anche piccole modifiche possono essere utili.
Ritinteggiare le pareti oppure solo alcune di esse con il colore di tendenza del nuovo anno, ricavare uno spazio per un utilissimo armadio, adibire una zona per piante e fiori, cambiare la tappezzeria dei divani o dei tendaggi , decorare o arricchire alcuni angoli con complementi e tappeti
Il prodotto di questi cambiamenti ristabilirà un dialogo con l’ambiente che ci circonda, gioverà ai nostri pensieri e alle nostre emozioni conferendo nuovi stimoli e forza interiore. Del resto siamo quello che abitiamo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *