CELEBRITA'

E l’anello di Diana, ereditato da Harry, finì alla sposa di William

di  | 
Non si tratta di un dispetto tra cognate, ma della scelta del primogenito di Lady D che per stupire la fidanzata Kate chiese al fratello, al quale era stato destinato, di scambiarlo con un banale orologio Cartier da 18 mila sterline

 

Tra pochi giorni, il 31 agosto, saranno passati 21 anni dalla tragica scomparsa di Lady Diana e sicuramente in occasione del triste ‘anniversario si faranno nuovi confronti tra la compianta principessa del Galles e colei che un giorno, quando suo marito William diventerà il primo erede al trono, assumerà lo stesso titolo, ovvero Kate Middleton. Al di là di ogni possibile paragone, c’è un gioiello che accomuna le due ed è un anello, che nasconde un segreto. Nell’ottobre del 2010, quando durante un viaggio in Kenya William chiese a Kate di diventare sua moglie, le regalò, infatti, l’anello con uno zaffiro da 12 carati circondato da diamanti che nel 1981 suo padre Carlo aveva donato alla fidanzata al momento della sua proposta di matrimonio.

anello kate

Il gioiello però è legato ad una serie di controversie molto particolari. Innanzitutto, non si trattava di un pezzo unico, forgiato su misura per Diana, ma era inserito nel catalogo della gioielleria Garrand. La principessa lo aveva scelto personalmente, sfogliando il dépliant e indicandolo al futuro marito che lo pagò 28.500 sterline (oggi il suo valore ammonta a oltre 370mila euro). Si dice che Queen Elizabeth non abbia approvato questa vera e propria rivoluzione, poiché scegliendo quello stesso gioiello chiunque avrebbe potuto sfoggiare un anello identico a quello della futura moglie di Carlo, destinata a diventare regina.

anello kate diana
Quando, dopo la morte della madre, Harry e William si ritrovarono a Kensington Palace per dividere equamente i suoi gioielli, il secondogenito, all’epoca 12enne, scelse proprio l’anello, mentre il primogenito 15enne si portò via un orologio Cartier Tank Francaise in oro giallo da 18mila sterline.

anello meghan

L’anello di Lady Diana dunque sarebbe dovuto finire al dito di Meghan Markle, mentre da sette anni è portato quasi sempre dalla cognata Kate.  Secondo fonti di palazzo, William avrebbe chiesto ad Harry di fare uno scambio, sperando in questo modo di stupire l’allora fidanzata. Il fratello avrebbe accettato per farlo felice. “È il mio modo per far sì che mia mamma non si perda questo giorno” aveva raccontato l’erede al trono il giorno del fidanzamento. E il mistero è spiegato

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.