Pensa alla salute

In vista delle feste di fine anno prova la dieta del mandarino

di  | 
Questa è la stagione dell'agrume più dolce che è un concentrato di virtù salutari e anche dimagranti e che per l'alto contenuto di fibre consente di combattere l'eccessivo appetito, garantendo velocemente un senso di sazietà. Quindi conviene inserirlo in tutte le portate dei pasti quotidiani

 

Sono anni che i nutrizionisti cercano di farci capire l’importanza del consumo di prodotti di stagione. È arrivato il momento di ascoltarli, perché è appena cominciato il periodo dell’agrume più dolce e gradevole di tutti: il mandarino.

mandarino-dieta
Dal sapore delicatamente zuccherino e aromatico, il mandarino è un concentrato di virtù salutari e anche… dimagranti.

IL PIENO DI VITAMINE

Il mandarino (così come i suoi ibridi, come le clementine) è ricco di vitamina C, indispensabile per rinforzare le difese immunitarie e prevenire i malanni di stagione.

mandarino autunno
Ma non solo: questo frutto contiene molta acqua e sali minerali che gli conferiscono un gusto fresco e dissetante. Inoltre nella sua polpa troviamo la vitamina P, utile a favorire la diuresi e quindi la depurazione dell’organismo.

UN ALLEATO NELLA DIETA

Oltre a contrastare la ritenzione idrica, il mandarino é un ottimo alleato nelle diete perché contiene pochissime calorie (53 ogni 100 grammi) ed è ricco di fibre.

mandarino buono
L’alto contenuto di fibre consente di combattere l’eccessivo appetito, garantendo velocemente un senso di sazietà.

NON SOLTANTO A FINE PASTO

Questo agrume può accompagnare molte pietanze, non solo i classici dessert come le bavaresi e i sorbetti.
Possiamo unirlo a un’insalata, aggiungendo delle mandorle, per un antipasto leggero. Oppure abbinarlo al riso integrale o basmati (varierà indiana dal chicco sottile e dal profumo speziato) insieme a curry o zafferano, uvetta e pinoli.

mandarino dieta
Per un secondo piatto light e sfizioso, possiamo utilizzare il succo del mandarino per sfumare un filetto di platessa o San Pietro e poi guarnire il pesce con qualche spicchio saltato in padella. Il mandarino si abbina benissimo anche alle verdure crude, in particolare i finocchi.
Infine per una prima colazione o una merenda salutare, questo dolce frutto si sposa bene con lo yogurt perché ne smorza l’acidità.
Ma per un un momento di piacevole benessere, possiamo semplicemente sbucciarlo e gustarlo così com’è.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.