ANIMALI

Non è un trucco del fotografo: questo cavallo ha il manto d’oro

di  | 
Appartiene alla razza Akhal-Teke, originaria del Turmenistan e il suo pelo agisce da intensificatore luminoso, riflettendo i raggi di luce e dandogli un aspetto prezioso. Ne restano 3500 esemplari e il più bello è il protagonista del video che vi offriamo: guardatelo e ve ne innamorerete

 

Akhal-Teke1
Avete mai visto un cavallo dal manto d’oro? Se pensate che non esista o che si tratti di un’elaborazione fotografica siete in errore, perché questo splendido equino dorato esiste e appartiene alla nobile razza Akhal-Teke, che ha la caratteristica di avere un pelo con un struttura tale da agire come intensificatore luminoso, riflettendo i raggi di luce che gli permettono di avere questo aspetto unico e prezioso.

Akhal-Teke
Considerato il cavallo più bello del mondo, l’Akhal-Teke  è originario delle tribù aborigene del Turmenistan (ex URSS); dove a tutt’oggi continua a essere fonte di ricchezza e di salvezza. Storicamente veniva curato come un membro della famiglia, messo al riparo dal freddo e dal caldo, alimentato come meglio si poteva. Forse anche per questo i magnifici esemplari appartenenti a questa razza si legano profondamente al proprio padrone, sviluppando con lui un rapporto di lealtà, fedeltà e devozione, proprio come fanno i cani.

Akhal-Teke 2
L’Akhal-Teke viene chiamato anche cavallo celeste perché si ritiene che gli imperatori cinesi nell’antichità montassero questa antica razza equina, anche se si pensa che la particolare natura del suo manto derivi dall’esigenza di camuffarsi nel deserto.

Akhal-Teke 3
Dotato di incredibile intelligenza e senso atletico, pare che di esemplari appartenenti a questa specie, nata oltre 3.000 anni fa, ne rimangano solo 3.500 al mondo, tra cui il meraviglioso Kambarbay, che è considerato il cavallo più bello del mondo. Per crederci, guardate questo video e ve ne innamorerete all’istante.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.