ANIMALI

Ora anche Fido potrà scegliere a Natale tra Canettone e Candoro

di  | 
Sono due delle tante specialità dolciarie proposte da DoggyeBag, la prima pasticceria artigianale riservata solo ai quattrozampe, appena inaugurata a Brescia. Torte, pasticcini e biscotti che fanno venire l'acquolina in bocca ai cuccioli. Ma c'è chi giudica inopportuna l'idea

 

Immaginate una vetrina piena di torte farcite e decorate ad arte, deliziose alzatine con cupcake e macaron colorati, una cascata di biscotti di forme e gusti diversi e, dato il periodo dell’anno, immancabili leccornie e dolcetti dal sapore natalizio. Avete già l’acquolina in bocca? Ebbene, fate un passo indietro e mettetevi da parte. Tutto quel ben di Dio, infatti, non è per comuni bipedi, ma… per i quattro zampe più amati dall’uomo, Sì, proprio così. A Brescia, vicino al Teatro Grande, è stata infatti inaugurata da poco una pasticceria artigianale a misura di cane, dal nome che è tutto un programma, “DoggyeBag”.

Doggye Bag pasticceria per cani brescia
Come è riportato sul sito del negozio, il punto vendita è stato pensato come luogo di incontro tra il mondo “umano” del food e quello dei pet, con un occhio di riguardo all’ambiente, a partire da confezioni ecologiche per preservare la fragranza e la freschezza dei prodotti rispettando la natura. Le ricette dei vari dolci per cani “sono state equilibrate dal punto di vista nutrizionale e contengono le vitamine e i minerali essenziali di cui il cane ha bisogno in tutte le fasi della vita”, come è stato specificato dai titolari del negozio nella presentazione online. E siccome il Natale è alle porte, ecco che da DoggyeBag vengono sfornati deliziosi “canettoni” e “candori”, gli equivalenti dei tradizionali panettoni e pandori personalizzati per i quattro zampe.

canettone candoro copia
L’attività, inoltre, rientra in un progetto più ampio che ambisce a diventare un vero e proprio concept di lifestyle, spaziando da libri per la salute dei cuccioli a borse e accessori glamour ad hoc per loro. L’iniziativa sta suscitando interesse e curiosità da più parti.
Ma c’è anche chi storce il naso, come, per esempio, il consigliere regionale del PD in Lombardia, Gian Antonio Girelli, il quale ha scritto su Facebook: “Quello che mi fa pensare, e un po’ mi scandalizza, è il modello sociale che abbiamo costruito, dove gli animali rischiano di diventare più importanti delle ‘altre’ persone”. In linea con Girelli, altri detrattori, sui social, hanno criticato uno store del genere che, secondo loro, costituirebbe un insulto nei confronti di quanti, oggigiorno, versano in condizioni di disagio e di povertà.

pasticceria per cani
Tuttavia, dando uno sguardo alle prelibatezze per cuccioli esposte nelle vetrinette di DoggyeBag, come quelle a forma di osso, è difficile trattenere almeno un sorriso. E ripensare a una famosa vignetta di Charles Shulz, il celebre creatore dei Peanuts, che probabilmente mette d’accordo molti: “La felicità è un cucciolo caldo”. A maggior ragione sotto un alberello natalizio tutto illuminato, nella festa della tenerezza, dell’amore e della dolcezza (in tutte le sue sfumature gastronomiche e non…) per antonomasia.

cane dolci doggey bag
Al di là delle differenti posizioni rispetto all’apertura di una pasticceria dog-friendly, comunque concepita secondo le regole di un’alimentazione sana, completa ed equilibrata per i cuccioli, quali sono le buone pratiche da seguire affinché il vostro cagnolino sia sottoposto, in generale, a un regime nutrizionale corretto? Vediamo di fare un po’ di chiarezza con alcune indicazioni degli esperti di Royal Canin, azienda specializzata nel cibo di qualità per cani e gatti.

torta cane doggey bag
Innanzitutto, fino all’età adulta, la razione alimentare giornaliera deve essere fornita al vostro pet in tre pasti, preparati a orari regolari. Vanno presentati sempre nella stessa ciotola sistemata nel medesimo punto della casa, preferibilmente lontano dalla cuccia in cui l’animale solitamente riposa. Accanto a essa, invece, va lasciata dell’acqua fresca a disposizione. Una volta che il cagnolino ha mangiato, se possibile, dovreste evitare che salti o si agiti troppo per un paio d’ore circa, al fine di favorire la sua digestione. Vedete che vuole giocare? Non assecondatelo. Come regolarsi, infine, in merito alle quantità giornaliere? Fate riferimento alle tabelle di razionamento riportate sulle confezioni. Ricordate che un’alimentazione industriale garantisce al cucciolo tutti gli elementi di cui ha bisogno. Diversamente, il cibo preparato in casa potrebbe non garantirgli tutti i nutrienti necessari, rischiando di provocargli carenze o problemi di sovrappeso.
Volete passare a un nuovo alimento? Nessun problema. Fate in modo, però, che la transizione avvenga gradualmente nell’arco di una settimana, in modo tale da evitare eventuali problemi di digestione al vostro piccolo amico a quattro zampe, potenzialmente dannosi per il suo corretto sviluppo e la sua crescita serena.

macarons doggey bag

DOGGYE BAG
Corso Zanardelli n.7- Brescia
Tel: 030 620184
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/doggyebag.pasticceriapercani/
Sito: www.doggyebag.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.