Pensa alla salute

Se vuoi metterti a dieta, troverai un grande alleato nella bresaola

di  | 
Classico e antico salume della tradizione montana valtellinese, è un alimento dalle straordinarie virtù: contiene molte proteine e pochi grassi, è gustosa e digeribile, si conserva a lungo ed è invitante in tutte le stagioni

 

La bresaola è un alimento dalle straordinarie virtù: contiene molte proteine e pochi grassi, è gustosa e altamente digeribile, si conserva a lungo ed è invitante in tutte le stagioni.

bresaola_al_limone
Se avete intenzione di mettervi a dieta, troverete nella bresaola un grande alleato.

Bresaola: un cibo per tutte le stagioni

La bresaola è un classico e antico salume della tradizione montana valtellinese. Questa deliziosa carne salata, aromatizzata e stagionata é di origine bovina ma ne esiste una variante di cervo (generalmente più essicata) chiamata slinzega. Se in inverno la bresaola può essere un pasto sano e nutriente per lo sciatore (gli sportivi devono consumare cibi ricchi di proteine per sostenere i muscoli), in estate rappresenta un piatto fresco, leggero e di veloce preparazione per tutti.

bresaolaQualche fetta di bresaola con verdure cotte, è perfetta con il clima freddo, mentre accompagnata da rucola va benissimo per quando fa troppo caldo per mettersi ai fornelli!

Bresaola: poche calorie, molto gusto

La bresaola contiene poche calorie (150 per 100 grammi di prodotto) quindi è consigliata per perdere i chili di troppo senza rinunciare al gusto.

Bresaola-piatto
Nell’ordine di un regime ipocalorico può rappresentare un piatto unico o uno spuntino. L’importante è non abbinarla ad altre proteine animali; quindi il classico tagliere di salumi e formaggi va bene per i golosi ma non per chi è a dieta.

Bresaola: per tutti i gusti 

La bresaola si presta a essere inserita in molti piatti. Come antipasto può essere presentata a straccetti in insalata (si consiglia con rucola o soncino) insieme a noci e mele, magari condita con una lacrima di aceto balsamico; come primo piatto è perfetta nelle salse a base di pomodoro e si abbina benissimo alla pasta integrale o di grano saraceno; come secondo può essere preparata come un involtino insieme a zucchine grigliate.

brresaola involtini
Ma per gustarla in tutto il suo aroma, potete consumarla al naturale o con un filo di olio extravergine, una spruzzata di limone e una macinata di pepe.

Bresaola: occhio al sale 

L’unico inconveniente della bresaola è la sapidità. Essendo un prodotto stagionato ma comunque crudo, presenta una certa dose di sale, quindi occhio alla ritenzione idrica. Se consumate salumi dovete sempre compensare bevendo molta acqua o tisane (il vino valtellinese si sposa benissimo con la bresaola ma non è esattamente un prodotto detox!)  Ricordatevi però che una bresaola di qualità non deve mai essere eccessivamente salata, e la sapidità non deve coprire il gusto aromatico della carne.

bresaola-fresca
Quindi prediligete un prodotto fresco rispetto alla vaschetta del supermercato. Anche se affettata, la bresaola si conserverà in frigorifero per diversi giorni senza alterare il proprio gusto.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.