Copia & incolla

Altro che Meghan e Kate: è Letizia la testa coronata più fashion

di  | 
Nelle ultime apparizioni pubbliche la regina di Spagna ha sfoggiato tre outfit davvero glam, passando dal total black al total red, per finire con uno dei tessuti di maggior tendenza di questa stagione, il Principe di Galles

 

Non ci sono duchesse inglese o principesse monegasche che tengano: con la Regina di Spagna non c’è gara. Letizia Ortiz è sempre la più elegante. Il suo buon gusto le permette di scegliere sempre gli outfit più glam, senza mai compiere scivoloni di stile come invece spesso capita ad altre altezze reali. La moglie di Re Felipe VI di Spagna è un esempio da seguire. Nelle ultime apparizioni pubbliche ha sfoggiato tre outfit davverio glam, passando dal total black al total red, per finire con uno dei tessuti più fashion di questa stagione: il Principe di Galles.

Embed from Getty Images

In occasione del concerto in memoria delle vittime del terrorismo che si è tenuto al National Auditorium di Madrid, Letizia, che accompagnava il real consorte, ha scelto d’indossare un abito nero. La gonna midi plissettata e l’inserto geometrico in raso dello stesso colore, rendono originale e molto glam il classico black dress. I capelli sciolti e gli orecchini di diamanti illuminano il viso della regina di Spagna che ha scelto una clucth e le scarpe dello stesso colore dell’abito.

Embed from Getty Images

Quando si dice la classe! Il tailleur rosso scelto da Letizia per per la proclamazione del vincitore del Princess of Girona Foundation Award 2019 al San Francisco Cultural Center le sta un incanto. La giacca dal doppio revers e i pantaloni a zampa con spacco laterale, ai quali la regina di Spagna associa clutch e scarpe dello stesso colore, sono elegantissimi.

Embed from Getty Images

Il tessuto Principe di Galles è uno dei must di questa stagione e Letizia sa come indossarlo. Questo tubino smanicato con la sottile cintura nera che sottolinea il punto vita, è una bellezza. Chic e casual allo stesso tempo, è il look perfetto anche per noi signore.

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.