Beauty 50

Beauty 50: ecco come scegliere il nuovo fondotinta più adatto a te

di  | 
Da Sisley a La Mer, da Dior a Chanel, da Estée Lauder a Elizabeth Arden, le firme della cosmetica offrono prodotti capaci di proteggere mentre truccano, di idratare mentre colorano, di rimpolpare mentre correggono

 

tipi-di-fondotinta
Care Amiche, come ho ribadito nell’articolo precedente, il fondotinta sta diventando davvero un importantissimo alleato per la bellezza: in stick, in polvere, in versione compatta, fluido o con la nuova formula cushion (che sembra piacere molto alle consumatrici), c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Da Sisley a La Mer, da Dior a Chanel, passando per Estée Lauder ed Elizabeth Arden, le eccellenze della cosmetica hanno messo a punto prodotti capaci di proteggere mentre truccano, idratare mentre colorano, rimpolpare mentre correggono.

Ecco i prodotti più adatti a una pelle matura

Sisleÿa Le Teint. Il nuovo fondotinta si presenta come un prodotto che non solo controlla la luce e copre le imperfezioni temporanee (effetto maquillage), ma contemporaneamente ringiovanisce, restituendo luminosità alla pelle (effetto trattamento). Il segreto, in particolare, risiede in un tris di estratti (di mimosa di Costantinopoli, alga clorella e vite rossa) che combatte l’invecchiamento cellulare. Spetta poi all’estratto peptidico di soia e all’adenosina, combinati a foglie di salice bianco e vitamina E, assicurare un’azione levigante e rassodante a lungo termine.

fondotinta 1DreamSkin Perfect Skin Cushion di Diorinvece, utilizza due potenti principi attivi naturali (longoza e opilia) capaci di rilanciare il dinamismo e la rigenerazione delle cellule ed introduce ingredienti che uniformano l’incarnato, imitando il pigmento naturale della pelle. Lo si trova in tre sfumature di beige, quelle sufficienti ad adattarsi ad ogni tipo di carnagione.

Da Dior a Chanel, il senso della storia non cambia. Perfection Lumière offre 12 ore di idratazione. Tra i preziosi ingredienti selezionati c’è, infatti, un trio di agenti emollienti che, agendo in sinergia, tessono una rete che attira e trattiene le molecole d’acqua negli strati superiori dell’epidermide.

La fresca liason tra skincare e make-up è sottolineata, poi, dal debutto de La Mer nello skincolor, con una generazione di prodotti di “trasformazione” dove l’ultima fase del trattamento e la prima del colore diventano un unico gesto. Ispirato dai poteri benefici del mare e dall’energia rigenerante del Miracle Broth (il leggendario elisir di giovinezza alla base della Crème de La Mer), The Soft Fluid Long Wear Foundation sfida i concorrenti tanto sul piano dell’anti-aging, quanto su quello della texture. Leggerissima, sfrutta la tecnologia dei super-fluidi che utilizzando particelle, gel e microsfere così piccole da scivolare come liquidi, sono i precursori di una nuova frontiera della cosmetica.

fondotinta 2Guerlain Parure Gold Fond de Teint Lumière d’Or invece, contiene minuscoli pigmenti dorati per aumentare la luminosità del viso ed un attivo che stimola la naturale produzione di collagene.

Clinique Even Better Glow racchiude nella sua formula micro-particelle luminose, antiossidanti e vitamina C per un incarnato più splendente e radioso, “glowing” per l’appunto. Ma per un effetto anti-age ancora più accentuato, provate a miscelarlo con qualche goccia dello Smart Treatment Oil.

Giorgio Armani Designer Lift invece, contiene una piccola parte di pigmento blu per un colorito più fresco e levigato ed una texture elastica che si adatta ai contorni del viso.

fondotinta 4
Estée Lauder – Double Wear BB Cushion Compact
permette invece di personalizzare luminosità e copertura grazie alla particolarità del cushion foundation: una spugnetta (cushion significa “cuscinetto”) impregnata di prodotto, da cui prelevare poco alla volta il fondotinta in modo da avere un’applicazione modulabile e su misura per ogni tipo di pelle. Questo pack è relativamente nuovo in Italia, ed è una delle innovazioni arrivate dalla Corea, in cui esiste ormai da una decina d’anni.
Se giustamente vi chiedete quali siano i vantaggi di un cushion rispetto ad un compatto tradizionale, la risposta è soprattutto nel rilascio della giusta dose di prodotto, il che garantisce una coprenza graduale e senza stacchi.
Wonderful Cushion di Sephora Collection e Lingerie de Peau Cushion di Guerlain, hanno coprenza progressiva, alto fattore di protezione e sono ultralight.

fondotinta 3
Meritano infine, una particolare menzione: Elizabeth Arden Ceramide Lift and Firm Makeup, la cui texture cremosa, corposa e confortevole è arricchita con un complesso a base di ceramidi che ristruttura la pelle con vitamine antiossidanti e micro particelle ad effetto soft focus; Collistar Fondotinta Lifting Anti-Età che contiene principi attivi che rivitalizzano la pelle per un booster di energia, oltre ad un agente tensore che leviga e distende i tratti del viso, e Perricone MD No Foundation Foundation Serum che dona una copertura da “seconda pelle” ed un finish luminoso, grazie ad un concentrato di attivi luce-riflettenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.