ATTUALITA'

Chi vuole il trench di Audrey Hepburn?

di  | 
Il capo indossato dall'attrice in "Colazione da Tiffany", le sue celebri ballerine e altri abiti e oggetti che le sono appartenuti saranno presto messi all'asta, anche on line. A prezzi proibitivi? Anche, ma non solo...

 

Indossare un abito appartenuto a Audrey Hepburn? Ora è possibile! Basta avere un solido conto in banca e partecipare all’asta organizzata da Christie’s che si terrà a Londra il 27 settembre, oppure affidarsi alla vendita on line dal 19 settembre al 3 ottobre. Potrete così aggiudicarvi una selezione delle ballerine colorate (stimate 1.500 sterline) appartenute all’iconica Audrey, oppure il trench di Burberry (valutato tra le 6.000 e le 8.000 sterline) indossato dall’attrice in Colazione da Tiffany, il copione originale del celebre film con le annotazioni dell’attrice, che usava scrivere solo con dell’inchiostro turchese, l’ accendino d’oro, inciso con una dedica donatole dal regista Gene Allen per la sua interpretazione in My Fair Lady, il portacipria con le sue iniziali e alcuni abiti realizzati da Givenchy, tra cui quello che la Hepburn indossò per promuovere il film Due per la strada. Se invece preferite acquistare uno dei tanti ritratti firmati da noti fotografi dell’epoca o alcune fotografie personali dell’attrice, avrete l’imbarazzo della scelta.

audrey hepburn trench

Il trench di Burberry indossato dalla Hepubrn in Colazione da Tiffany

audrey-hepburn-ballerine-christies

Le ballerine di Audrey Hepburn all’asta da Christie’s

 

Accendino-oro-audrey-hepburn

L’accendino d’oro che fu regalato all’attrice dal regista Gene Allen

 

portacipria audrey hepburn

Il portacipria dell’attrice con incise le sue iniziali

Musa ispiratrice per i più famosi stilisti della sua epoca, la Hepburn è universalmente riconosciuta come il massimo esempio di eleganza, il cui stile e semplicità hanno conquistato tutte le generazioni femminili che ancora oggi vedono in lei l’emblema della classe e della femminilità. Tutte noi abbiamo sognato di essere come lei e insieme a lei abbiamo sognato guardando i suoi film. Ecco perché la vendita dei suoi oggetti personali si preannuncia come un evento epocale.

Audrey_Hepburn_con_ballerine
La decisione di mettere all’asta gli oggetti personali appartenuti alla Hepburn è stata presa dai figli, Luca Dotti e Sean Hepburn Ferrer, che hanno dichiarato: “Abbiamo perso nostra madre e la nostra migliore amica, ma il mondo ha perso un simbolo di grazia, eleganza e umanità”. Aggiungendo poi: Dopo ventiquattro anni ci siamo concentrati sul cercare di capire cosa desideravamo tenere e cosa ci faceva piacere condividere con le generazioni future“.

audrey-hepburn-tubino-nero

I prezzi di partenza degli oggetti vanno dalle 100 alle 80.000 sterline e danno la possibilità di far partecipare all’asta un pubblico variegato e proveniente da ogni parte del globo, visto che la vendita sarà anche on line, ma se si pensa che già undici anni fa il celebre tubino nero, con cui l’attrice andava a fare colazione in quella che grazie al film divenne la più famosa gioielleria del mondo, venne venduto all’asta a un prezzo dieci volte maggiore rispetto ai 1900 dollari iniziali, c’è da scommettere che anche in questo caso le cifre saranno a molti zeri.

 

Info:
Audrey Hepburn Christie’s
Asta live
, 27 settembre 2017, Christie’s King Street
Asta online, dal 19 settembre – 3 ottobre 2017
Sito: www.christies.com

Salva

Salva

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.