Beauty 50

Ecco come risolvere il dubbio: “In spiaggia ci si trucca o no?”

di  | 
Leggero, waterproof e coordinato al livello di abbronzatura: questo è il make up ideale, anche se in riva al mare è preferibile limitarsi a rossetto e mascara. Per l'after beach, invece, va evitato l'effetto mascherone

 

Sebbene sia sconsigliabile andare in spiaggia truccate, bastano un paio di prodotti per realizzare il perfetto make up da spiaggia. E’ invece consigliabile non rinunciare al make up after beach. A patto che sia leggero, waterproof e coordinato al livello di abbronzatura. Sono queste le tre regole base per il perfetto make up estivo. Vediamo come realizzarle.

Make up da spiaggia

make up estivo

Gli unici due cosmetici consentiti per il make up da spiaggia sono il rossetto e il mascara.
Il rossetto: non il solito che utilizzate per il vostro make up quotidiano ma un balsamo per le labbra o un balm idradante. In commercio ne esistono in varie colorazioni. In questo modo non dovrete rinunciare a un tocco di colore sulle vostre labbra e allo stesso tempo le proteggerete dalla disidratazione causata dall’esposizione solare.

make-up-estivo mascara
Il mascara: è il vero X-Factor del make up estivo. A patto però che sia waterproof altrimenti vi ritroverete come Daryl Hannah in Blade Runner. Ovvero con un mascherone nero sotto gli occhi. L’unico lato negativo di questo prodotto è la difficoltà nel rimuoverlo. Vi  basterà utilizzare uno struccante per occhi bifasico, lasciare il dischetto di cotone imbevuto qualche secondo sugli occhi e riuscirete facilmente a togliere tutto il mascara.

Make up after beach

make-up-estivo

Conditio sine quan non è che sia leggero e il più naturale possibile, per evitare l’effetto “mascherone”.
Incarnato: se proprio non potete rinunciare al fondotinta scegliete un prodotto dalla texture leggera. Prediligete quelli compatti in polvere, piuttosto che quelli fluidi che con il caldo, oltre a non far respirare adeguadatemente l’epidermide, rischiano di colore come vernice. E’ fondamentale che scegliate una tonalità il più simile possibile al vostro incarnato, che ricordate, d’estate non è lo stesso che in inverno. Per il blush scegliete una tonalità rosata e limitatevi a una pennellata sugli zigomi, non su tutto il volto.

make up estivo 6
Occhi: abbandonate la matita nera e utilizzatene una blu notte. Adatta a tutti e perfetta anche per chi ha gli occhi scuri, “aprirà” e sottolineerà il vostro sguardo. Disegnate una sottile riga sulla rima superiore e una ancora più sottile su quella inferiore. Sulle palpebre create una leggera sfumatura marrone un eyeshadow in stick. Completate il tutto con un paio di passate di mascara waterproof (lo stesso che utilizzate per il make up da spiaggia). Le nuove versioni 4D allugano e incurvano le ciglia creando un effetto “ciglia finte” ma dall’aspetto molto più naturale.

make-up-estivo ombretto

Labbra: anche per il make up after beach, è fondamentale mantenerle idratate. Disegnate il contorno labbra con una matita a lunga tenuta di una sola tonalità più scura rispetto a quella del rossetto. Passate un sottile velo di balsamo idratante (anche in questo caso potete utilizzare lo stesso del make up da spiaggia). Lasciate asciugare qualche secondo e passate il rossetto. Tenete sempre presente che il vostro incarnato d’estate sarà più scuro rispetto alle stagioni invernali, dunque scegliete un colore che possa mettere in risalto le vostre labbra. I rossi aranciati o i nude sono le tonalità ideali per ottenere questo risultato. Infine, se volete dare più volume alle vostre labbra, stendete un sottile velo di gloss. Ma ricordate che l’effetto lucido metterà più in evidenza le piccole rughe della bocca.

make up estivo 7

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.