CURIOSITA' DAL MONDO

Ecco l’app per tenere sotto controllo i nonni

di  | 
Se ti devi prendere cura di genitori anziani puoi installare sul tuo smartphone la Easy Life, che ti permette di sapere sempre come stanno. E si può anche applicare ai figli

 


Per chi si prende cura dei genitori anziani, la Easy Life, una multinazionale con sede a Londra e soci italiani, ha creato Famil.care, un’app utile quando non si è in casa. Pagando un canone mensile, è possibile creare un canale diretto con cui inviare via smartphone segnali di emergenza e richieste di soccorso urgenti in caso di problemi di salute o cadute accidentali. L’app è anche in grado di inviare un segnale in caso di comportamenti “pericolosi”, come il superamento dei limiti di velocità con l’auto o l’allontanamento da luoghi sicuri. Famil.care potrebbe rivelarsi vincente nel nostro Paese, visto che, secondo una ricerca della Doxa condotta in diversi paesi europei, gli italiani di mezza età hanno molti più contatti con i loro familiari anziani rispetto ai coetanei di molti altre nazioni. A Sud delle Alpi, per esempio, il 41% parla al telefono con i genitori o i suoceri almeno due volte al giorno, contro il 21% dei britannici, il 16% dei francesi e il 15% dei tedeschi. E anche le visite a domicilio sono più frequenti: in Italia, infatti, i 35% delle persone di mezza età va a trovare tutti i giorni la madre o il padre anziani mentre nel resto d’Europa la quota oscilla tra il 21 e il 25%.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.