CELEBRITA'

L’olandese elegante Maxima dà lezioni di stile alle altre regine

di  | 
La sovrana dei Paesi Bassi, argentina di nascita, si sta conquistando un posto importante tra le teste coronate europee grazie al suo look molto personale, vagamente Anni 50, ma sempre adatto a ogni circostanza. E a quasi 50 anni fa concorrenza anche alle principesse più giovani di lei

 

Nella classifica delle regine più eleganti e chic, Maxima d’Olanda è sicuramente ai primi posti, anche grazie a uno stile molto personale, anche se meno “minimal” di quello di Kate d’Inghilterra o meno “stiloso” di quello di Rania di Giordania. Maxima, che non disdegna gli stilisti italiani, punta sugli accessori importanti: i gioielli personali o quelli della famiglia reale olandese vengono dosati con buon gusto, spesso mixati a cappelli a tesa larga, secondo lo stile Anni 50.

Embed from Getty Images

La regina d’Olanda, nata però in Argentina, ha dato ancora una lezione di stile in occasione della recente visita in Portogallo, sfoggiando un outfit molto chic: un completo monocromatico in rosa antico, composto da gonna al ginocchio con le frange, blusa senza una manica con collo arricciato, e scarpe décolleté. Tutto in tinta, compresi gli immancabili accessori, pochette, fascinator e gioielli. Un look elegante e ricercato senza particolari dal sapore eccentrico, come la collana con pendente a forma di maxi scarafaggio sfoggiata al suo arrivo.

maxima collana scarafaggio
I reali d’Olanda, impegnati in un viaggio ufficiale nel Paese, nel corso del terzo giorno hanno visitato l’industria dell’aeronautica del Portogallo OGMA ad Alverca, specializzata nella produzione di componenti e riparazioni di aeroplani, il centro di formazione dei vigili del fuoco e la Società olandese in Portogallo a Cidadela de Cascais. Sorridenti Maxima, 48 anni, e re Willem Alexander, 50, hanno passeggiato tenendosi a braccetto come due turisti qualsiasi, rimanendo particolarmente affascinati dal Palacio Nacional di Sintra, poco distante da Lisbona.

Salva

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.