STILE DI VITA

Prima della partenza, c’è anche da fare la valigia… intelligente

di  | 
Si avvicinano le vacanze e dunque anche uno dei momenti più difficili da affrontare, spesso causa di litigi tra uomini e donne: quello dei bagagli. Ecco alcuni consigli per evitare che si trasformi nella... Guerra dei Roses

 

poerluigi panciroliIl periodo delle vacanze estive si sta avvicinando. Dopo aver deciso la destinazione, mare, montagna o città, non ci resta che trovare l’hotel e prendere i biglietti o preparare la macchina per la partenza.
A questo punto l’ultima fase da fare rimane sempre la preparazione della valigia che per certi è un vero stress.
Ho pensato quindi di darvi alcuni consigli per alleviare questa corvée pre-viaggio.

Fare la lista

Di solito non ci si pensa, ma è un passaggio molto importante, poiché riduce lo stress. Non dev’essere una lista della spesa, ma bisogna veramente concentrarsi sull’essenziale separando ciò che è più importante da ciò che è  meno importante.

Beauty-case

valigia-beauty-case-borsa-da-viaggio-aereo-ok-netshop-bag-toilette-kit-make-up-portatile-245-500x500_0Indispensabile:
DONNA: Spazzolino, dentifricio, deodorante, spazzola, asciugacapelli, lozione per capelli, gel-shampoo, crema idratante, coton-fioc salviettine struccanti, trucchi.
UOMO: Spazzolino, dentifricio, deodorante, pettine, asciugacapelli, lozione per capelli, gel-shampoo, crema idratante, coton-fioc, rasoio.
Se necessario:
DONNA e UOMO: Crema solare (per la montagna o la spiaggia), anti-zanzare, tappi in schiuma per le orecchie, salviettine umidificate, medicinali (con ricetta).

Beauty-case di Pronto Soccorso

È importante non dimenticare i medicinali primari per il mal di testa, febbre, mal di stomaco, diarrea. Eventualmente anche per l’asma e le allergie.

Valigia

valigia_ordine

Innanzitutto bisogna concentrarsi veramente sull’indispensabile. Non dimenticarsi di dar più spazio a magliette e camicie rispetto ai pantaloni, questo perché quest’ultimi possono essere portati più volte.
Indispensabile per un soggiorno di 7 giorni:
DONNA: 1 jeans, 1 gonna o 1 pantaloncino, 2 abiti (sera e giorno), 6 (magliette e camicie), 1 maglione o giacca, 1 borsa a tracolla, 1 pochette, 3 tipi di scarpe (passeggio, sandali e scarpe chiuse), 1 pigiama, slip a piacimento, 2 costumi da bagno e collant o fantasmini a piacimento (a seconda della stagione).
UOMO: 1 jeans, 1 polo, 3 pantaloncini, 6 (magliette e camicie), 1 maglione o giacca, 1 borsello a tracolla, 3 tipi di scarpe (passeggio, sandali e scarpe chiuse), 1 pigiama, slip a piacimento, 2 costumi da bagno e 7 paia di calze o fantasmini (a seconda della stagione).

Accessori tecnologici

UOMO e DONNA: Macchina fotografica (per gli amanti della fotografia), auricolari, I-pad, leggitrice, adattatore presa e i caricatori.

Sacchetti “salva-spazio”

Per meglio organizzare la valigia, io consiglio sempre di munirsi di:
. sacchetti in plastica o tessuto per sistemare gli indumenti intimi sporchi e le scarpe,
. sacchetti in tessuto con cerniera per poter separare la roba.
. sacchetti porta-souvenirs

Extra

Consiglio di non dimenticare comunque: 1 ombrello, 1 libro, 1 bloc-notes e 1 porta-telefono in plastica trasparente con tracolla per il telefono e i soldi.

Preparazione della valigia

valigia-vacanza

A seconda del viaggio scegliere la valigia adeguata. Ce ne sono di vari tipi: a forma di zaino, trolley in tessuto o in materiale rigido, ma comunque leggero. La cosa importante è comunque di rispettare la dimensione richiesta dalla compagnia, soprattutto se si vola con una compagnia low-cost perché sono molto attente. Si potrebbero avere delle spiacevoli sorprese in aeroporto.
Non dimenticate di apporre l’etichetta per il bagaglio. È obbligatorio.
Per risparmiare spazio consiglio di sistemare gli indumenti, soprattutto quelli intimi in appositi sacchetti in tessuto. Bisogna poi piegare in due i pantaloni e arrotolarli. In questo modo non si stropicciano e il risparmio di spazio è notevole. Mettere tutti gli accessori elettrici sempre in sacchetti così come le scarpe.
Tenete sempre uno spazio per gli eventuali acquisti in loco.
Se mandate la valigia in stiva, prevedete comunque un cambio di necessità nel bagaglio a mano.
Gli oggetti di valore devono sempre essere messi nel bagaglio a mano.
Se dobbiamo affrontare volo di parecchie ore in aereo, consiglio di non dimenticare un cuscino gonfiabile e calze spesse e morbide per permettere di poter muoversi scalzi sull’aereo. Uno spazzolino con un tubetto di dentifricio in questi casi non è da sottovalutare.

Cosa comunque importantissima sono i documenti: verificate bene la validità dei documenti prima di partire!

A questo punto non mi resta che augurarvi un buon viaggio!

by Menover50mode di Pierluigi Panciroli
Sito internet: www.menover50mode.com
Facebook: https://www.facebook.com/menover50mode/
Instagram: @pancirolipierluigi  @menover50mode

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.