50 SFUMATURE DI MAMMA

Signore fifty, tra le lenzuola può esservi utile la ginnastica intima

di  | 
Si tratta di esercizi che possono risultare preziosi per migliorare la salute della vagina e di tutti gli organi annessi e per combattere le problematiche che affiggono le donne soprattutto quando si entra in menopausa

 

Sono ancora pochissime le donne che praticano la ginnastica intima, un insieme di esercizi che invece andrebbero conosciuti e che, specialmente quando si è attorno ai fatidici fifty, possono risultare preziosi  per migliorare la salute della vagina e di tutti gli organi annessi, così come per combattere tante problematiche che affiggono le donne e che si presentano o aumentano quando si entra in menopausa. Si tratta di esercizi che possono essere eseguiti in qualsiasi momento della giornata, dal momento che vanno a stimolare alcuni muscoli invisibili, chiamati muscoli del pavimento pelvico, che si trovano tra il pube e il coccige e  circondano la vagina, l’uretra e il retto.

ginnastica-intima-

Occhio ai campanelli d’allarme 

Sono tanti i campanelli d’allarme che possono informare le donne sul malfunzionamento del pavimento pelvico. I più frequenti sono senso di pesantezza nella parte bassa del bacino, difficoltà a diminuire il gonfiore addominale, dolori lombari che tornano ciclicamente, assenza di orgasmo durante i rapporti sessuali o difficoltà nel percepire il pene durante la penetrazione.

ginnastica intima donne
In altri casi si possono verificare perdite incontrollate di urina, perdita di tamponi vaginali utilizzati durante il ciclo mestruale o anche un abbassamento degli organi posti nella zona del bacino. Si tratta, come si può intuire, di conseguenze spiacevoli   che possono procurare anche notevole imbarazzo.

 Puoi avere molti benefici 

Quali sono i benefici che si possono raggiungere mettendo in atto un programma di ginnastica intima? Innanzitutto possono diminuire i dolori mestruali, grazie al maggior afflusso di sangue, e possono anche essere tenute a bada le infezioni ricorrenti, come la candida, la vaginite e le perdite vaginali.

ginnastica intima vagina

Con una migliore tonicità dei muscoli, infatti, si ottiene anche una maggiore ossigenazione dei tessuti, si osserva anche una minore secchezza vaginale nel periodo della menopausa e si riduce il fenomeno dell’incontinenza urinaria.

Se ti punti ad avere un addome piatto…

Senza contare che si possono ottenere anche dei risultati notevoli dal punto di vista estetico: con muscoli tonici aumenta la probabilità di sfoggiare un addome piatto, spesso causato proprio dall’eccessivo rilassamento del pavimento pelvico. Infine non sono da trascurare i benefici nella vita sessuale.

ginnastica intima coppia

Imparare a contrarre i muscoli aumenta le sensazioni che si provano durante i rapporti, rendendo la donna più consapevole della propria femminilità e riducendo le problematiche legate al vaginismo e alla dispareunia.

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.