RIFLESSI DI CINEMA

“Attenti a quelle due”, quando le canaglie sono tutte al femminile

di  | 
Anne Hathawa e Rebel Wilson riprendono i ruoli della classica coppia di truffatori, già portata sugli schermi da coppie come Marlon Brando e David Niven o Michael Caine e Steve Martin. Ma l'effetto non è lo stesso

 

ATTENTI A QUELLE DUE

attenti a quelle due

Regia di CHRIS ADDISON
con ANNE HATHAWAY,  REBEL WILSON, TIM BLAKE NELSON, ALEX SHARP


_______________________________________________________________

La storia parte da lontano, diciamo dal 1964, ma il plot è un classicone.
Dunque nel 1964, Marlon Brando e David Niven, mostri sacri, girano I due seduttori, storia di due imbroglioni che sulla Costa Azzurra vivono alle spalle delle ricche signore.
Nel 1988, Michael Caine e Steve Martin replicano con Due figli di… copiando anche lo sviluppo e cioè la scommessa fra i due truffatori che devono avere la meglio su una ingenua signora, che poi si rivelerà tutto fuorché ingenua.

attenti-a-quelle-due 1

La complicità maschile, fin dai tempi del buon West, ha sempre sotteso un legame vagamente omosessuale, tenuto ben nascosto nelle pieghe delle sceneggiature. Ma i tempi sono cambiati ed ecco che l’ultimo remake, Attenti a quelle due, non solo ribalta il genere, raccontando di due imbroglione femmine, ma esplicita anche l’atmosfera lesbica. Calcando fin troppo il piede sull’acceleratore. Certo, vengono aggiunte un sacco di furbizie, oltre a due interpreti molto caratterizzate. La bellona chic, Anne Hathaway, che comunque è sempre bravissima e la cicciona Rebel Wilson, che ha trasformato la sua scarsa grazia in un marchio di fabbrica.

attenti-a-quelle-due 12

Vediamo quindi le due truffatrici all’opera, fra hotel di lusso e casino della splendida Costa Azzurra. Impegnate a spremere quattrini e diamanti a maschi miliardari e sprovveduti quanto mai. Finché non arriva qualcuno più furbo di loro.
C’è un pizzico di Ocean’s, la saga di Clooney-Pitt-Soderbergh e molte molte strizzate d’occhio alla nuova tendenza lesbo-macho del glamour hollywoodiano.

attenti-a-quelle-due 122

Sì, qualche risata la si fa, gli occhi li lustriamo ammirando location superbe, ma la commedia sofisticata è tutta un’altra faccenda.

GUARDA IL TRAILER

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.