ATTUALITA'

Il regalo di Melania a Trump: Vengo a vivere alla Casa Bianca

di  | 
Il presidente Usa compie oggi 71 anni e la moglie coglie l'occasione per traslocare con il figlio Barron a Washington, invitando i sostenitori del marito a rendere indimenticabile questo evento e scrivendo lei stessa: "Impaziente di costruire ricordi nella nostra nuova abitazione"

 

E’ ufficiale. Melania Trump finalmente trasloca alla Casa Bianca. Quella che era sembrata a tutti una scusa bella e buona per allontanarsi da “Don”, si è rivelata invece la pura e semplice verità. Forse. Quando il marito è stato eletto presidente Usa, l’ex modella ha preferito rimanere nella Manhattan Trump Tower di New York, spiegando di voler attendere la fine della scuola del figlio Barron prima di trasferirsi a Washington. Dove, tra l’altro, lo stesso Barron sarà il primo maschietto dai tempi di John-John Kennedy.
Visti i gesti amorevoli di Donald nei suoi confronti, tale decisione era apparsa all’opinione pubblica più una sorta di separazione tra i due. È la prima volta nella storia degli Stati Uniti che una First Lady ritarda il suo trasferimento dopo la vittoria delle elezioni: per esempio, Michelle Obama e le allora giovanissime figlie Malia e Sasha entrarono immediatamente nella routine presidenziale. Le malelingue sui Trump sono state quindi per ora smentite.
E’ stata la stessa Melania a twittare la notizia sui social: «Looking forward to the memories we’ll make in our new home! #Movingday» (Impaziente di costruire ricordi nella nostra nuova casa. Giornata di trasloco), ha scritto, accompagnando il post con una foto scattata da una finestra della Casa Bianca da cui si vede il monumento di Washington, con un primissimo piano su un tavolo con fiori e due candele accese su candelabri d’argento.
La signora Trump e figliolo raggiungono papà dopo cinque mesi dall’inizio della presidenza. Hanno scelto un giorno speciale per farlo: mercoledì 14 giugno si festeggiano infatti i 71 anni del presidente USA, e Melania, sempre su Twitter, invita amici e sostenitori del marito a rendere questo evento indimenticabile. Auguri!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.