CULTURA

Non perdetevi le calde notti del diabolico (e redivivo) dr Carelli

di  | 
Il libro di Marcello Garofalo è una graphic novel declinata in romanzo, un B movie su carta, una collezione di mostri non troppo mostri. Si surfa fra i migliori generi cinematografici senza mai farsi ingabbiare da nessuno e si ride un sacco, riconoscendo citazioni più o meno palesi

 

Può un essere diabolico, che torna dal mondo dei morti, rendere ironico e divertente un romanzo? La risposta è sì, se il diabolico in questione si chiama Phil Carelli e colui che l’ha creato corrisponde al nome di Marcello Garofalo.

Ho finito ieri sera il suo esplosivo romanzo: caleidoscopico, ironico, stracult, cinefilo senza spocchia. Le calde notti del diablolico Dr Carelli  è una graphic novel declinata in romanzo, un B movie su carta, una collezione di mostri neanche tanto mostri. Come si addice ai migliori, da Frankenstein in poi. Sullo sfondo una New York meticolosamente messa in scena, si muove Phil Carelli, il diabolico del titolo, tornato in vita grazie alle pratiche alchemiche voodoo di zia Eleanor e una ridda di caratteristi in bilico fra la perfidia e il sorriso. C’è un volatile brutto brutto, ma generoso, una torma di topi che si muove solo al momento giusto, una pupa, anzi un’Ultrapupa che si fa beffe sia delle pin up che della dark lady, due cameriere cinesi che non sarebbe male avere in casa. E ancora un professore ciccione, eppure inguaribilmente latin lover (amato e ricambiato e coccolato).

Si surfa fra i migliori generi cinematografici di frontiera senza mai farsi ingabbiare da nessuno e si ride un sacco, riconoscendo citazioni più o meno palesi. Ovvio che Marcello ci sa fare, altrimenti come avrebbe fatto a non ripetersi mai nella rubrica stracult Bizzaro! Movies che tiene da 20 anni su Ciak ? Io però voglio la graphic novel! O, se non si può, almeno un nuovo Sin City su grande schermo.

 

GarofaloLe Calde Notti Del Diabolico Dr. Carelli
di Marcello Garofalo
Pagine: 318
Editore: Bookbaby

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.