STILE DI VITA

Per aumentare la tua autostima segui questi 10 semplici consigli

di  | 
Credere in se stessi e nelle proprie capacità è la base per vivere meglio, specie se si ha a che fare con uomini che tendono a far sentire la loro donna una nullità. Quindi, ecco un decalogo per evitare di buttarsi troppo giù

 

Siamo sempre alla ricerca del metodo per vivere meglio e in modo tranquillo. Da qui l’importanza di un livello di autostima che possa permetterci di essere ben “presenti a noi stessi” e ben orientati sul nostro reale valore e sulle nostre capacità. Ricordiamoci sempre che le basi fondamentali dell’autostima si trovano in noi stessi e non nel giudizio degli altri. E il motivo è semplice: chi ci conosce meglio di noi stessi? Solo noi sappiamo quanto realmente valiamo e fino a che punto possiamo arrivare. Spesso però, a causa di un livello di autostima bassissimo, ci valutiamo in modo negativo. Spesso anche a causa di noi maschietti: basta incontrare nella propria vita quello sbagliato, ed ecco che l’autostima della signore finisce sotto le scarpe. Non fatevi condizionare da chi durante questo tipo di rapporto, ha fatto il possibile per farvi sentire una nullità, perchè in questo caso, la nullità è solo lui!

autostima femminile
In base a uno studio fatto da alcuni esperti in materia, ecco le chiavi giuste per potere acquisire maggior autostima. In questo modo riusciremo ad aprire le giuste porte!

I 10 CONSIGLI PER AUMENTARE L’AUTOSTIMA

  1. Imparate a dire ciò che realmente pensate. Dite liberamente ciò che desiderate e sentite. L’importante è non essere aggressivi. Formulate correttamente il vostro pensiero.
  2. Datevi delle priorità e cercate di realizzarle. Mettete da parte i dubbi e concentratevi sui vostri progetti di vita. Lasciate spazio alle certezze e allontanate le incertezze.
  3. Affrontate la realtà. Cercate di vedere le cose in modo più positivo focalizzandovi su valori fondamentali (libertà di pensiero, rispetto per il prossimo, amore, eccetera). Ignorate la vocina interna, non realista e oggettiva, che tende a sottovalutarvi e a minimizzare le vostre capacità.
  4. Di fronte a un problema allontanate la tendenza a vedere la cosa con negatività. Esercitatevi invece a vedere l’aspetto positivo e la possibile soluzione. Create una tabella di marcia a tre colonne: nella prima elencate le negatività, nella seconda le positività e nella terza le soluzioni.autostima femminile 3
  5. Cambiate storia. Far sì che gli insuccessi e le sconfitte siano sempre l’argomento favorito nella conversazione non aiuta certo ad avere una positiva consapevolezza di sé stessi. Evitate gli eccessi: sia per quanto riguarda la timidezza che l’umiltà imperante. Le parole sono molto importanti poiché influiscono molto sulla percezione che abbiamo di noi e che trasmettiamo agli altri. Cercate di raccontare avvenimenti in cui non siete stati vittime, ma vincitori. E imparate ad accettare sia i complimenti senza mai giustificarvi che a complimentarvi dei vostri successi.
  6. Riscoprite la “star” che è in voi. Fate e mostrate le cose che sapete fare bene: cucinare, scrivere, correre, cantare, ballare, eccetera. In modo che possiate esprimervi in qualcosa in cui siete vincenti. In questo modo, competenza e charme faranno da padrone.
  7. Eliminate frasi del tipo: “Non riuscirò mai!”, “Che scema”, “Sono proprio interdetta” e concetti analoghi. Cancellatele dalla vostra mente e dal vostro vocabolario.autostima donna
  8. Fate dello sport. Correre, camminare, nuotare, andare a cavallo, sciare, andare in palestra, ballare, ecc., sono attività che non fanno altro che accrescere in noi un senso positivo e di controllo delle nostre capacità, aumentando cosi il nostro grado di affermazione. I pregi inoltre dell’attività fisica sono di migliorare le emozioni, la qualità del sonno e il benessere a tutto tondo.
  9. Aiutate gli altri. Occuparsi degli altri aiuta a sentirsi utili. È molto importante poter offrire volontariamente la nostra disponibilità nei confronti degli altri, trasmettendo il nostro sapere e la nostra esperienza. Anche la semplice presenza, oltre che l’aiuto pratico e materiale, aiutano a rinforzare la consapevolezza che si è importanti. Ricordatevi però che il vostro altruismo dev’essere cosciente e sincero. Sempre propositivo e non una scusa per essere opportunisti.
  10. Complimentatevi per i vostri piccoli e grandi successi quotidiani.Un weekend ben organizzato, una torta ben riuscita, un lavoro svolto in tempo record.

autostima femminile

In conclusione, ricordatevi che la bellezza di una persona viene principalmente dall’interno e che quindi se con costanza facciamo dei piccoli sforzi, siamo tutti in grado di trasformare la nostra personalità e a risolvere “a testa alta” le inevitabile problematiche quotidiane. E non solo: seguendo questi semplici consigli riusciremo ad affrontare la vita con più serenità e consapevolezza, perchè come diceva un noto claim pubblicitario: “Io valgo”.

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.