Belli capelli

Sei stanca del tuo solito biondo? Prova il Toasted coconut hair

di  | 
Si tratta di una nuova nuance cromatica in tema di hairstyle, che trae ispirazione proprio dal frutto da cui prende il nome, la noce di cocco, e che non è difficile da mantenere perché le radici scure sono alla base di questo trend

 

Amate i capelli chiari ma siete stufe del solito biondo? Ecco la soluzione! Il colore più di tendenza dell’autunno 2018 è infatti un bronde lattiginoso che parte da radici scure ed è elegantissimo! Stiamo parlando del Toasted coconut hair, una nuova nuance cromatica in tema di hairstyle, che trae ispirazione proprio dal frutto da cui prende il nome: la noce di cocco.

toasted-coconut-hair-t
Adattissimo a noi signore
è anche molto comodo, perché consente una manutenzione più dilatata nel tempo, visto che le radici scure sono alla base di questo nuovo trend. Il Toasted coconut hair infatti, parte proprio dalle radici scure lasciate a vista, con effetti dégradé e sfumature cangianti che virano man mano al biondo latte, proprio come quello del cocco. La base scura, molto intensa, sfuma dolcemente nel biondo latte, fondendo armoniosamente i due toni, creando così una colorazione molto elegante e di tendenza, perfetta per chi non è più giovanissima e che vuole rinnovare il suo look.
Inoltre, il Toasted coconut hair dona luminosità al viso, conferendogli quella freschezza che il passare del tempo ha offuscato e viene realizzato grazie a un gioco di tonalizzazioni che permettono di ottenere delle sfumature armoniose e bilanciate nonostante i toni di colore opposti.

A CHI E’ CONSIGLIATO IL TOASTED COCONUT HAIR

Toasted coconut hair 6
Questa nuova nuance è particolarmente indicata a chi ha un incarnato chiaro o ambrato, non è consigliata a chi ha invece la pelle scura, perché il contrasto sarebbe troppo innaturale. Può essere realizzato su qualsiasi base cromatica: nel caso sia scura viene mantenuta al naturale, se invece volete nascondere i capelli bianchi, si procede con una tinta scura alla base su cui vengono realizzate le tonalizzazioni.

IL TAGLIO PIU’ ADATTO PER IL TOASTED COCONUT HAIR

toasted-coconut-hair
Per valorizzare al massimo questa colorazione, è bene optare per un taglio medio o lungo con lievi scalature, che permette di creare un effetto tridimensionale del colore, che in questo modo risalta ancora di più.  Il Toasted coconut hair si può realizzare anche su un taglio corto: l’effetto sarà meno evidente ma illuminerà ugualmente il vostro viso.

LO STYLING IDEALE PER IL TOASTED COCONUT HAIR

Toasted coconut hair 2
Per far risaltare al massimo il vostro Toasted coconut hair, sceglite una piega mossa, con onde ben definite: il risultato sarà strepitoso e metterà ancor più in evidenza le sfumature. La piega liscia sarà comunque d’effetto, ma tenderà a uniformare il colore che ha come caratteristica proprio il gioco di contrasti.

TIPS

Toasted coconut hair 5
Per mantenere a lungo il colore inalterato vi consigliamo di utilizzare una linea di prodotti “antigiallo”. Sono facilmente acquistabili maschere e shampii (gli stessi che si usano per i capelli bianchi o il biondo freddo) appartenenti a questa categoria, che impediscono a quell’antiestetico giallo di prendere il sopravvento.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.