In forma

Vuoi rimetterti In forma senza sudare? Provaci con l’Antigym

di  | 
Se vedi la palestra come un luogo di fatica, adotta il metodo creato negli Anni 70 da Thérèse Bertherat, il cui scopo non è quello di far dimagrire o far perdere tonnellate di calorie, ma far ritrovare l'armonia con il corpo

 

Volete mantenervi in forma senza sudare e senza compiere fatiche che il giorno dopo ci lasciano doloranti? Un modo esiste ed è l’ideale soprattutto per i più pigri che vedono la palestra come il loro peggior nemico. Si tratta dell’Antigym®, il metodo creato negli Anni 70 da Thérèse Bertherat, fisioterapista e chinesiterapeuta francese. Lo scopo di questa disciplina non è quello di farci dimagrire o di perdere tonnellate di calorie, ma quello di rimetterci in armonia con il nostro corpo. Attraverso gli esercizi dell’Antigym® si sciolgono le tensioni e si migliora anche il tono generale della muscolatura. Questo ci consente di ritrovare la mobilità e la vitalità dei muscoli che lo stress quotidiano ha portato a contrarre, accorciare e atrofizzare.

Antigym® 1

In cosa consiste l’Antigym ®

La convinzione di Thérèse Bertherat è quella secondo la quale il nostro corpo possiede una memoria e una intelligenza propria e che, per prendersene cura, non è necessario sottoporlo a un allenamento forzato. E’ invece importante conoscerlo, ascoltarlo e rispettarlo. Ecco dunque che nel metodo creato da da Thérèse Bertherat il movimento non è mai traumatico, ma sempre nel rispetto di sé e dei propri limiti. Attraverso i piccoli movimenti di questa pratica tutte le zone del nostro corpo che con gli anni hanno subìto una rigidità muscolare, vengono risvegliate facendo lavorare i muscoli senza mai forzarne i movimenti. L’armonia con cui si eseguono non permette solo ai muscoli di ottenere una nuova vitalità ma anche a tutto il nostro organismo di essere equilibrato in maniera autonoma.

©Antigym® 4Come praticare l’Antigym ®

Ci si riunisce in un ambiente relax&cool, insieme a un piccolo gruppo di partecipanti per una lezione settimanale di un’ora e mezza in cui, a piedi scalzi, si compiono movimenti semplici, variati, creativi e divertenti che fanno muovere la muscolatura in profondità. Dimenticativi l’uso di panche, pesi o qualsiasi altro attrezzo presente in ogni palestra. Per l’Antigym® si utilizzano cuscinetti di spugna, palline di sughero o bacchette di legno. Inoltre, l’insegnate non vi mostra nessun movimento ma si limita a spiegarvelo. In modo che così ognuno lo percepisca a suo modo e lo esegua per come si sente di farlo.

©Antigym® 3

Come vestirsi

L’abbigliamento consigliato dal sito ufficiale di Antigym® prevede dei pantaloni e una maglia comodi, preferibilmente in tessuti naturali come la lana o il cotone. Viene inoltre raccomandato di togliere gioielli, orologio, occhiali e tutto ciò che possa disturbare l’esecuzione dei movimenti.

©Antigym® 2Dove si pratica

Sul sito ufficiale di Antigym® troverete tutte le indicazioni dei centri in cui praticare questa disciplina e i professionisti certificati che hanno la competenza per insegnarla. Condizione fondamentale per svolgere qualsiasi pratica per il benessere del nostro corpo, perchè, come in tutte le cose, affidarsi a mani sbagliate è sempre dannoso.

©Antigym® 5

Image credits: Antigym®

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.