CURIOSITA' DAL MONDO

I segreti di Downtown Abbey, la serie Tv più amata dalle fifty

di  | 
La saga della famiglia Crawley, capitanata da Lord e Lady Grantham e dei loro servitori, sta spopolando sul teleschermo grazie a una trama coinvolgente e a un cast davvero senza paragoni. Eccone tutti i retroscena

In questi giorni di quarantena uno dei modi per far passare il tempo è dedicarsi alla visione delle serie Tv. Noi di Signoresidiventa siamo delle fan di Downtown Abbey e siamo sicure che anche voi signore, se già non lo siete, lo diventerete. Perchè questa serie tv, che racconta la saga famigliare della famiglia Crawley, capitanata da Lord e Lady Grantham e dei loro servitori, non potrà che conquistarvi. Su Amazon Prime sono disponibili tutte le 6 stagioni, a cominciare dalla prima puntata che inizia il 15 aprile 1912, data dell’affondamento del Titanic.

downton abbey 1

La storia, che si sviluppa fino al 1925, è sapientemente interpretata da un cast di attori britannici e americani (da non perdersi il cameo di Shirley Maclaine in alcune puntate). Tutti davvero bravissimi e bellissimi i personaggi a cui danno vita facendoci rivivere attraverso le loro gesta, gli abiti e le ambientazioni, le atmosfere dell’Inghilterra di quei tempi attraverso due diversi punti di vista: quella degli aristocratici, proprietari della tenuta Downtown Abbey e quella dei domestici al loro servizio, che diventano parte integrante della storia della famiglia.

dowtown abbey 2

Shirley Maclaine e Maggie Smith

Downton Abbey la serie

Il primo episodio è andato in onda nel 2010 sul canale inglese ITV1, mentre in Italia, fino alla quarta stagione è stata trasmessa dal 2012 al 2015 su Rete4. Le ultime due stagioni sono state invece trasmesse da RAI5 e si sono concluse nel 2016. Downton Abbey è la serie drammatica britannica in costume di maggior successo della storia : è stato stimato che oltre 120 milioni di spettatori in 200 paesi abbiano seguito la serie. In cinque anni ha fatto incetta di nomination e premi, vincendo anche i prestigiosi BAFTA e Golden Globes. Con 59 nomination (di cui 12 premi vinti), Downton Abbey è anche la serie non americana ad avere avuto storicamente il maggior numero di candidature agli Emmy Awards.

dowtown abbey 3

Alcune curiosità su DOWNTOWN ABBEY

La tenuta fittizia di Downton Abbey nello Yorkshire esiste realmente: si tratta di Highclare Castle, una dimora che si trova nel West Berkshire in Inghilterra ed è stata utilizzata sia per le riprese esterne sia per la maggior parte delle riprese degli interni. Ancora oggi ci vivono i proprietari, il Conte e la Contessa Carnarvon. In estate è possibile visitarla pagando un biglietto di £27 o anche soggiornare in un cottage nei territori adiacenti; inoltre, può essere affittata per matrimoni ed eventi. Gli spazi riservati alle abitazioni dei servitori sono stati invece costruiti negli Ealing Studios di Londra mentre le scene all’aperto sono state girate nel villaggio di Bampton, nello Oxfordshire.

dowtown abbey 4

La camera Cora Grantham e delle figlie Mary ed Edith è in realtà sempre la stessa. Il set veniva ridecorato a seconda delle riprese del giorno e si presta attenzione si noterà che la vista fuori dalla finestra è sempre la stessa. Curiosa anche la scelta di alcuni arredi: la scrivania e le sedie nella sala di musica di Downton Abbey appartenevano a Napoleone Bonaparte.

dowtown abbey 5

Tutti i magnifici costumi indossati dai personaggi femminili, non sono abiti di scena stati creati appositamente per la serie ma sono degli abiti vintage, indossati realmente nei primi del Novecento. Questo spiega perchè in alcune puntate le protaganiste indossino abiti già indossati nelle puntate precedenti. Inoltre, pare che data la fragilità degli abiti, gli stessi non potessero essere lavati e a detta delle attrici, per questo motivo non era esattamente un piacere doverli indossare.

Curiosità sui personaggi

Dan Stevens, che nella serie interpreta Mattew Crawley, il marito di Mary, ossia la figlia primogenita di Lord e Lady Grantham, nel 2016 è stato scelto come nuovo volto di Armani insieme all’attore Matt Boomer, protagonista della Serie tv White Collar.

Dowtown abbey 5

Dowtown abbey 6

Dan Stevens nella campagna Amani 2016

Il ruolo di Lady Cora Crawley venne inizialmente offerto a Gillan Anderson, conosciuta per il suo ruolo di Agente Scully in The X-Files. In seguito al suo rifiuto (di cui immaginiamo si sia amarmaente pentita) la parte venne affidata a Elizabeth McGovern, che conquistò il successo grazie al ruolo di Deborah, amore segreto del gangster David “Noodles” Aaronson (interpretato da Robert De Niro), in C’era una volta in America.

Dowtown abbey 7

Elizabeth McGovern

Lord Grantham, il capofamiglia, ha così definito Downton Abbey: “È Breaking Bad con il tè al posto del metadone!”

Il nostro personaggio preferito

Nonostante tutti i personaggi siano straordinariamente interpretati e caratterizzati, il nostro personaggio preferito non poteva essere che lei: Lady Violet!

downton abbey maggie smith

L’immensa Maggie Smith interpreta il ruolo della Contessa, madre di Robert Carawley: vale la pena di vedere la serie solo per godersi la straordinaria interpretazione di questa grandissima attrice, che con ironia e sarcasmo distribuisce perle di saggezza e gestisce un ruolo appositamente creato e pensato proprio per  Maggie Smith!

downton abbey maggie smith 2

L’attrice ha ammesso di non aver mai visto Downton Abbey, ma una volta finita la serie ha dichiarato: “Recupererò questa mancanza: mi hanno regalato il cofanetto con tutte le stagioni”.

I fan illustri

Downton Abbey ha ottenuto un tale successo da annoverare alcuni fan illustri tra cui Julia Roberts, Gary Oldman, Sarah Jessica Parker, Courtney Love, Tom Hanks, Harrison Ford (che ha addirittura chiesto al regista di apparire in un cameo!) e perfino Michelle Obama! Ma non solo, anche Kate Middleton è una fan della serie e nel 2015 ha incontrato la troupe e il cast agli Ealing Studios di Londra, dove si stava girando parte della sesta stagione, facendosi fotografare con il cast.

Kate Middleton dowton abbey

 I libri

Se dopo aver visto l’ultima puntata siete in astinenza da Dowtown Abbey, sappiate che potete continuare immergervi nel mondo della famigliaCrawley grazie a tre libri. Il primo si intitola Il mondo di Downton Abbey ed è statoscritto da Jessica Fellowes che nel libro rivela i retroscena segreti della serie. Il secondo si intitola invece Ai piani bassi ed è stato scritto da Margaret Powell, che racconta la sua vita da sguattera e di cuoca presso diverse famiglie nobili.

Lady Almina e la vera storia di Downton Abbey

Infine il terzo: Lady Almina e la vera storia di Downton Abbey, scritto da Lady Fiona Carnarvon che affida a Lady Almina il ruolo di lady Cora. Il libro racconta proprio la sua storia, dal matrimonio con il conte di Carnarvon al suo arrivo a Highclare Castle.

Il film

In seguito al grande successo della serie e per non deludere i fan, nel 2019 il regista Michael Engler ha diretto il capitolo finale della saga. Il film Downton Abbey, vede ancora una volta protagonista la la famiglia Crawley e la servitù che lavora per essa.

Downton Abbey filom

Ambientato nel 1927 (due anni dopo la fine della serie tv) il mfilm vede sul set tutto l’intero cast della serie e racconta di un episodio che sconvolgerà la vita della famiglia: il conte di Grantham, Robert Crawley, riceve una lettera direttamente da Buckingham Palace, nella quale viene comunicato che re Giorgio V e la sua famiglia reale faranno visita alla dimora. Questo vuol dire che i veri reali soggiorneranno da coloro che hanno sempre vissuto da reali. Immaginatevi il seguito…

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.