In forma

E’ in arrivo il Daybreaker: e la giornata si comincia ballando

di  | 
Viene da New York ed è la nuova moda dedicata al fitness che trasforma la dicoteca in una palestra: ci si va all'alba e si fanno esercizi al suono della musica prima di andare a lavorare. Presto sarà diffuso anche in Italia

 

Mai sentito parlare del Daybreaker? Arriva da New York ed è la nuova moda dedicata al fitness che trasforma la dicoteca in una palestra.

Descrivete le operazioni che si stavano eseguendo al momento del crash dell'applicazione

Di che cosa si tratta

Le porte dello stesso locale in cui si sono bevuti drink e si è ballato per tutta la notte, aprono alle 6 dal mattino per chiudersi alle 9. In queste tre ore, un consistente gruppo di persone (che nelle discoteche della Big Apple arrivano a essere fino a 400) si riunisce e incomincia l’allenamento con una sessione di yoga per scaldare i muscoli. Guidati dalla musica dei dj in console si prosegue con due ore di dancefloor mattutino da eseguire rigorosamente indossando abiti da palestra e non da Febbre del sabato sera. Dopodichè ci si cambia e si va direttamente al lavoro.

daybreaker_2

Che la danza sia una delle attività più efficaci per scaricare le tensioni e liberare le sostanza chimiche della felicità è del resto cosa nota. Tanto che ai benefici che scaturiscono da questo nuovo tipo di allenamento è stato dato persino un nome: la Daybreaker DOSE. Che durante questo tipo di attività fisica consente  al cervello di produrre naturalmente dopamina, ossitocina, serotonina ed endorfine, ovvero gli ormoni della felicità. Non ci resta che attendere che anche le discoteche italiane seguano l’esempio di quelle americane e visto quanto il nostro Bel Paese ama importare il Made in USA c’è da credere che presto in discoteca anche noi potremo andarci alle 6 del mattino.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.