Mostre in vista

Venite a immergervi a 360 gradi nel fantastico mondo di Modì

di  | 
La retrospettiva Modigliani Art Experience allestita al Mudec di Milano è un suggestivo racconto attraverso immagini, musica e suggestioni che ricompongono l’universo pittorico e scultoreo dell’artista "maledetto"

 

modigliani experience 1
Preparatevi a vivere un’esperienza indimenticabile insieme a una delle figure più importanti e rappresentative del Novecento: Amedeo Modigliani. All’artista livornese, ma parigino d’adozione, Milano dedica uno degli eventi più importati della sua stagione artistica. Stiamo parlando della Modigliani Art Experience, che abbiamo visitato in anteprima e che tanto ci ha emozionato e conquistato.

Sarebbe riduttivo e sbagliato definire come una semplice “mostra” la retrospettiva dedicata a colui che venne definito l’artista maledetto per eccellenza, perché Modigliani Art Experience è in realtà un affascinante racconto, ricostruito attraverso immagini, musica, evocazioni e suggestioni che ricompongono davanti agli occhi dello spettatore l’universo pittorico e scultoreo dell’artista.

modigliani experience 2
L’evento è suddiviso in quattro sale che coprono tutta l’attività artistica e la vita di Modì, a partire dalla Sala scrigno, che ospita alcuni capolavori di arte africana da cui Modigliani trasse ispirazione per le sue opere e gli unici due quadri esposti, provenienti dal Museo del Novecento di Milano.
Il fulcro di tutto l’evento è rappresentato dalla Experience room, la grande sala di oltre 300 metri quadri in cui ha luogo la spettacolare e intensa esperienza immersiva, al termine della quale si prosegue verso quella che Francesco Poli, curatore della mostra, definisce come la Sala di decompressione, in cui sulle pareti nere vengono proiettati i disegni realizzati da Modigliani, essenziali per comprendere ancora più nel profondo la sua arte.

modigliani experience 22

Experience Room

modigliani experience 223

La Sala di decompressione

Il percorso si conclude nella Infinity Room, ovvero la Sala degli specchi, dove alcune delle opere più significative di Modì vengono proiettate seguendo un continuo gioco di scomposizioni e rifrazioni, a chiusura di questo straordinario percorso multisensoriale.

modigliani experience 3

Infinty Room

modigliani experience 4
Questa straordinaria esperienza artistica si pone dunque il duplice obiettivo di entusiasmare, affascinare, emozionare e meravigliare lo spettatore e al contempo di rendere comprensibile e fruibile l’arte di Modigliani, il contesto, la tecnica e la lettura stilistica attraverso i macro-ingrandimenti delle opere visibili all’interno della Experience room.

modigliani experience 44
Cosa accade nella Experience room

La grande sala ci accoglie, con i suoni ancor prima che con le immagini, e ci trasporta immediatamente nell’universo di Modì. Per circa un’ora (tanto dura la proiezione) viviamo un’esperienza immersiva a 360° che coinvolge interamente lo spazio che ci accoglie in una soluzione di continuità: dalle pareti al pavimento, le immagini delle opere e le fotografie d’epoca diventano un unico flusso di sogno, di forme fluide e smaterializzate in motivi evocativi dell’arte di Modigliani.

modigliani experience 5
In questo modo ripercorriamo la vita dell’artista attraverso un racconto tematico che partendo dalla natia Livorno, narra le origini e la formazione di Modigliani, trasportandoci fino nella Parigi del XX secolo dove i quartieri di Montmartre e Montparnasse fanno da sfondo al racconto del lungo periodo parigino che terminerà con la morte dell’artista, sepolto nel cimitero Père Lachaise insieme all’adorata moglie Jeanne Hebuterne.

modigliani experience 6
La ricostruzione e la narrazione visiva multimediale diventa così un’esperienza intellettuale di crescita e approfondimento che ci trascina nelle opere e nella vita vita di Modigliani, attraverso una fisicità materica essenziale che introduce all’esperienza virtuale della genesi e dello sviluppo delle opere di Modì.

modigliani experience 63
L’approccio narrativo ha una componente d’indagine scientifica che ci coinvolge emotivamente quando assistiamo alla bellezza dei magnifici dipinti che si materializzano in mille sfaccettature davanti ai nostri occhi. Attraverso una serie di straordinari effetti grafici, il percorso narrativo si sviluppa su due registri: quello delle tappe biografiche e quello delle tematiche e degli aspetti emozionali dell’evoluzione artistica dell’artista.

modigliani experience 78
La narrazione visiva diventa ancora più intensa grazie alla bellissima colonna sonora con arie d’opera e musica classica, che accompagna le immagini proiettate seguendo il ritmo musicale come in una sorta di grande sinfonia.

modigliani experience 77
modigliani experience 76
Concludiamo la nostra visita nella Infinity Room, dove immersi nel mondo di Modì ci sentiamo piccoli piccoli, al cospetto di questo grande artista, innamorato dell’amore e delle donne, protagoniste quasi assolute dei suoi ritratti.
Le famose donne dal collo lungo, che da sempre hanno caratterizzato la sua pittura in una trasposizione pittorica del sentimento dell’artista, perchè, come diceva Jean Cocteau: “Non è Modigliani che ha distorto e allungato i volti e che ne ha fatto emergere l’asimmetria, che gli ha cavato un occhio e allungato il collo. Tutto è avvenuto nel suo cuore”.

Modigliani-Art-Experience

MODIGLIANI-ART-EXPERIENCE

MODIGLIANI-ART-EXPERIENCE2

MODIGLIANI ART EXPERIENCE

dal 20 giugno al 04 novembre 2018

MODIGLIANI-ART-EXPERIENCE23

MUDEC
Via Tortona, 56 – MILANO

Orari:  lunedì 14.30 – 19.30
Martedì – mercoledì – venerdì – domenica 9.30 – 19.30
Giovedì – sabato 9.30 – 22.30
La biglietteria chiude un’ora prima (ultimo ingresso)
Ingresso Euro 13 – Ridotto Euro 11
Prenotazioni e biglietti qui

Image credits: Daniela Basilico

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.