ATTUALITA'

Franca Valeri: i 100 anni della Signora del palcoscenico

di  | 
Dalla "Signorina Snob" alla "Sora Cecioni", due dei suoi indimenticabili personaggi femminili, Franca Valeri è stata un punto di riferimento per tutte noi signore. Ha portato in scena l'universo femminile visto sotto la sua intelligenza, impudenza e allegria. La stessa con cui oggi festeggia i suoi 100 anni!

Noi di Signoresidiventa la amiamo da sempre e oggi, non possiamo che unirci a tutto il mondo dello spetttacolo e ai suoi innumerevoli fan per augurare Buon Compleanno a Franca Valeri! Un compleanno importante perchè Franca compie 100 anni! Attrice, scrittrice, intrattenitrice, regista di teatro e di opera, ha attraversato il Novecento con ironia e indipendenza, e anche ora, che il suo stato di salute non le consente più di salire su un palco, continua a essere protagonista. “La comicità non è un dono di natura, è un fatto di cervello” afferma La Franca, da tutti chiamata così perchè nonostante abbia scelto da moltissimi anni di vivere a Roma, La Franca è milanesissima. Le sue origini hanno sempre caratterizzato i suoi personaggi, a partire da quella “Signorina Snob”, espressione di una milanese snob e altezzosa, che le regalò fama e notorietà. Proprio come la “Sora Cecioni”, casalinga “disperata” eternamente al telefono con mammà e che invece farà emergere le caratteristiche della sua città di adozione.

franca valeri signorina snob

Come cita Repubblica, la sua specialità restano i personaggi femminili, le donne, “perché le conosco”, ha dichiarato. Alle donne Valeri riserva uno sguardo affettuoso ma anche satira e autocritica, tanto che con lei succede quello che accade con pochi grandi scrittori: di rispecchiarci in quelle signorine ansiose, in quelle mogli sole, nelle amiche isteriche, un universo di donne coi loro peccati veniali viste sotto la sua intelligenza, impudenza, allegria.

Franca_Valeri_signora_Cecioni

E non potevano che essere altre due donne a renderle omaggio: la figlia, Stefania Bonfadelli e Lella Costa, colei che forse si può in qualche modo definire la sue erede artitica. La prima ha curato la regia di La vedova Socrate, una delle commedie più divertenti e conosciute della madre, mentre la seconda ne è l’interprete. Per festeggiare il compleanno de La Franca, lo spettacolo sarà in scena proprio oggi, al Piccolo Teatro di Milano, e poi proseguirà in tournèe in tutta Italia.
Cara Franca, ancora tanti auguri e da parte di tutte noi, grazie di esistere!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.