ATTUALITA'

Gigi Proietti: quando un grande se ne va il mondo è più piccolo

di  | 
L'immenso Gigi Proietti ci ha lasciato oggi, nel giorno del suo compleanno. Ora il più grande palco della vita, il palco eterno, è tutto suo e a noi rimane la sua grande arte

Dicono che andarsene il giorno del proprio compleanno significhi arrivare diretti in Paradiso… ovviamente non sappiamo se sia vero ma quello che sappiamo con certezza è che la perdita di Gigi Proietti è davvero immensa. Lui ironizzava spesso sul fatto di essere nato proprio il 2 novembre, il giorno dei morti. E per una serie di complicazioni cardiache a seguito di un infarto, un assurdo destino ha fatto sì che se lo portasse via proprio il giorno in cui avrebbe compiuto 80 anni.
Istrionico, poliedrico, geniale, Gigi Proietti non era solo un attore sopraffino, ma anche un ottimo regista, doppiatore, cantante e insegnante. Un talento unico, capace di stemperare nella battuta l’autoironia e il tipico cinismo romano.

gigi proietti-1

Il mio personale ricordo di Gigi risale al 1986, nei camerini del Teatro Lirico di Milano, quando dopo aver assistito alla rappresentazione del suo Cirano de Bergerac andai a complimentarmi con lui. Avevo 20 anni e quell’incontro fu uno di quelli che non si dimenticano. Ricordo che andai a teatro a rivedere lo spettacolo altre tre volte e ogni volta Gigi sappe emozionarmi al punto che una sera mi disse “A’ ragazzì, se continui a venì, qui quello che s’emoziona so’ io!”.

gigi proietti-cirano

Gigi era nato per stare su un palco, non per stare davanti a una macchina da presa, anche se le sue performance cinematografiche e televisive erano quasi sempre di tutto rispetto. Ma era su un palco che i suoi occhi si muovevano veloci e incontravano quelli degli spettatori. Ora il più grande palco della vita, il palco eterno, è tutto suo. A noi però rimane la sua grande arte. Per sempre.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.