ATTUALITA'

I gemelli di Monaco giocano già a imitare i nonni Ranieri e Grace

di  | 
Jacques e Gabriella hanno assistito insieme ai genitori al torneo di rugby di Santa Devota per ragazzi under 12, sfoggiando come al solito un look impeccabile e richiamandosi il maschio a mamma Charlene e la femmina a papà Alberto. Ma soprattutto ricordando i precursori del jet-set

 

Si parla sempre dei Royal Baby inglesi, specie adesso che da una settimana si è aggiunto alla lista anche Archie, figlio di Harry e Meghan. Ma nessun bambino di sangue blu sembra al momento poter competere in fatto di glamour con i piccoli principi di Monaco, Jacques e Gabriellea, figli di Alberto II e Charlene Wittstock.
A ogni uscita pubblica i due gemellini che hanno compiuto quattro anni a dicembre incantano per disinvoltura ed eleganza.   

Embed from Getty Images

L’ultima li ha visto protagonisti assoluti al torneo di rugby di Santa Devota, manifestazione per giocatori under 12 organizzato in collaborazione con la Princess Charlene of Monaco Foundation, al quale hanno assistito con mamma e papà. Il loro look nella circostanza è apparso come al solito studiato e azzeccato

Embed from Getty Images

Jacques indossava uno smanicato camouflage, in sintonia con il look della mamma, e sfoggiava occhiali a mascherina dalle lenti rosse della Oakley. Gabriella, anche lei con occhiali da sole ma più glamour, portava il blazer rigato e profilato di giallo che è la divisa ufficiale della manifestazione e che indossava anche papà Alberto

Embed from Getty Images

Come al solito i due sono apparsi incuriositi dall’evento, a proprio agio e per nulla imbarazzati dagli sguardi della gente e dagli obiettivi dei fotografi. Insomma, se il buongiorno si vede dal mattino, il Principato di Monaco, da sempre al centro del jet-set internazionale, ha trovato i degni eredi, pronti a continuare la tradizione di mondanità inaugurata dai nonni Ranieri e Grace Kelly.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.