RIFLESSI DI CINEMA

Julia fa ancora la mamma: ma stavolta diventa madre coraggio

di  | 
La Roberts interpreta "Ben is back", film poco natalizio sul problema della droga, perché il figlio della protagonista è un tossicodipendente.,pur essendo un bravo ragazzo con una solida famiglia alle spalle. E invece...

 

Ben is back

droga_BenIsBack
Regia di: Peter Hedges
con Julia Roberts, Lucas Hedges, Kathryn Newton

 ____________________________________________________________

La trama, in due parole: un adolescente ricoverato in comunità di recupero torna a casa per il Natale. Ma lasciarsi alle spalle la tossicodipendenza non è semplice, né per lui, né per la sua famiglia.
Il contorno è poca cosa, la sorella, il patrigno, gli amici, certo, li prendiamo in considerazione perché fanno andare avanti la trama, ma quello che davvero ci interessa è il rapporto del ragazzo con la madre, la vera tragedia è la loro. E l’obiettivo è puntato su mamma e figlio, dall’inizio alla fine del film, come se il resto fosse quasi un elemento di distrazione.

07-ben-is-back.-droga
Vogliono la stessa cosa
, che la droga – eroina ma anche pillole & co – siano solo un ricordo, ma non è facile, le scorie del passato riaffiorano, pronte a far deragliare qualunque buon proposito e a infrangere il patto d’onore fra loro due. Liberarsi dalla tossicodipendenza come da tutte le dipendenze non è facile, se ne sta sempre lì, appollaiata sulla tua spalla come un avvoltoio. Il ragazzo lo sa, la madre anche, conoscono le debolezze reciproche, le bugie, la repressione, i sensi di colpa, la disperazione. Ma anche quando si sa ogni cosa, non è detto che sia poi possibile salvarsi affidandosi solo alla consapevolezza. Che cosa serva di più il film non lo dice, ma lo suggerisce in un percorso a ostacoli di limpida onestà: la soluzione non può essere una sola e non la stessa per ciascuno.

ben-is-bacl+k-droga
Film sulla droga se ne sono visti molti, ma questo è speciale. Non ci addentriamo in ambienti degradati, non si indulge sulla violenza e sugli effettacci di buchi e overdose, tutto è avvolto da una patina di normalità, ed è questo che rende la storia agghiacciante: nessuno è al riparo, potrebbe capitare a chiunque, basta un nonnulla, basta un piccolo deragliamento e il pozzo è lì, che aspetta di inghiottirti.

ben-is-back-droga-1
Esagerato? Forse, ma un messaggio giusto e utile perché la droga come l’Aids sono finiti ai margini delle nostre preoccupazioni, sono spariti dalle prime pagine dei giornali sostituiti da altre tematiche e quindi ben venga un film che li riporta agli onori (o disonori) della cronaca.

ben-is-back-201droga-julia-roberts-lucas-hedges
Il protagonista di Ben is back è un bravo ragazzo dal viso pulito, ha una solida famiglia alle spalle, una sorella preoccupata per lui e una madre che lotta con tutte le sue forze per proteggerlo e non coinvolgere nessuno nell’inevitabile andrivieni dagli inferi. Ed è proprio la normalità del contesto la sfida e la novità del film, ispirato a una storia vera.

ben-is-back-2018-julia-roberts-lucas-hedges
Film poco natalizio, perché crudo, ma fosse per me lo proietterei in tutte le scuole, a partire dalla prima media. Julia Roberts è come al solito bravissima e mai sopra le righe, e non era semplice in un ruolo come questo, di Lucas Hedges che abbiamo già apprezzato in Manchester by the Sea, Lady Bird e Tre manifesti a Hebbing – Missouri  e che è anche il figlio del regista, non si può che dire bene: è già uno dei grandi attori del futuro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.