Belli capelli

Monica Bellucci confessa: “Ecco perché mi sono tagliata i capelli”

di  | 
Si è parlato tanto dello chin bob, ovvero il classico caschetto ad altezza mento, adottato dall'attrice recentemente. E ora lei stessa rivela i motivi che l'hanno spinta a tale scelta: un po' professionali e un po' personali

 

E’ tempo di cambiamento anche per Monica Bellucci che durante la Fashion Week milanese ha ammaliato pubblico e fotografi con il suo nuovo hair look.
La bellissima e iconica Monica si è presentata alla sfilata di Dolce & Gabbana sfoggiando un inedito chin bob, ovvero il classico caschetto, che quest’anno sceglie di tornare alla sua misura più classica, ad altezza mento.

Embed from Getty Images

Abituati a vederla con la lunga chioma corvina e la frangia piena, questo cambio look è stato una vera sorpresa che dimostra che, anche Monica, non saputo resistere alla nuova tendenza dell’autunno/inverno 2020. Il suo chin bob è opera dell’hair stylist John Nollet, che nel suo salone di Parigi annovera clienti come Juliette Binoche, Catherine Deneuve e Nicole Kidman. Un caschetto essenziale, ben strutturato, particolarmente adatto a chi, proprio come la Bellucci, ha la forma del viso ovale e con il collo slanciato. In realtà, però, c’è anche una ragione professionale che ha spinto Monica a scegliere questo taglio. E l‘ha confessato lei stessa in un’intervista al settimanale Elle: “Ho due film che richiedono i capelli corti. E allora mi sono detta: perché non tagliarli davvero? E quando una donna decide di tagliarsi i capelli c’è sempre un motivo più profondo. E’ qualcosa di inconscio, non so come dire… Forse sta per iniziare una fase nuova della mia vita… Io sono pronta…”

Embed from Getty Images

In ogni caso, non c’è che dire, il risultato è davvero notevole. Che la Bellucci sia una bellezza assoluta è assodato, ma questo nuovo taglio di capelli le dona particolarmente. Il suo chin bob, con un’onda anteriore al posto della frangia, la ringiovanisce e la sua morbidezza ne accentua quella sua sensualità naturale, messa in risalto anche dal tailleur pantalone total white e dalla camicetta nera che gioca con le trasparenze.

Embed from Getty Images

Prendiamo esempio, perchè  questo è un tipo di look che trasuda modernità e che su una over 50, rinfresca e alleggerisce lo stile. E ascoltiamo comunque le sue parole a proposito di questa età: “A 55 anni, quanti ne ho io, una donna ha ancora molto da esprimere e continuare ad andare fiera della propria femminilità. Nel passato non era così: a 40 anni sembrava che la vita fosse finita”. Brava Monica, hai proprio ragione.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.