STILE DI VITA

Preferisci il bagno o la doccia? La risposta ti dirà che donna sei

di  | 
Dalla scelta tra il getto dall'alto e l'immersione in una vasca si può evincere il carattere di una donna e i tratti della sua personalità. Ma anche i benefici che ne derivano segnano in modo diverso i due partiti

 

Non vi è ombra di dubbio che ormai la sala da bagno sia deventato il luogo per eccellenza per il me time, ma questo non cancella l’annosa diatriba tra chi preferisce il bagno e chi la doccia. Che siate una docciofila incallita o una incorreggibile bath-addicted, scegliere tra il bagno e la doccia rivela una filosofia di vita e definisce la propria personalità.

Le diverse personalità

La doccia si fa in piedi ed è veloce: chi la predilige è dunque dotato di senso pratico e razionale. Chi invece preferisce la vasca da bagno è riflessivo e sognatore. Il prendersi del tempo tra il riempire la vasca e il restarci immersi rappresenta un momento da dedicare a se stessi e non una semplice pratica di pulizia. C’è chi ci rimane a lungo, magari leggendo un libro e sorseggiando un bicchiere di vino, a differenza del presto e subito, tipico di chi invece preferisce la doccia.

vasca da bagno-doccia 4

I benefici del bagno

“Ci saranno senz’altro cose che un bel bagno caldo non riesce a curare, ma a me non ne viene in mente nessuna”.
Sylvia Plath

vasca da bagno-doccia 2

Uno studio effettuato dall’Università di Friburgo afferma che fare un bagno caldo ogni giorno aiuta a combattere la depressione, perchè innalzando la temperatura corporea i ritmi circadiani si sincronizzano e rinforzano. Inoltre, se avete problemi d’insonnia, l’ideale è farlo la sera prima di coricarsi perchè il bagno caldo migliora la qualità del sonno. Il bagno può diventare un efficace trattamento anti-cellulite: basta aggiungere un paio di cucchiai di sale grosso nell’acqua della vasca. Se vi sentite stanche e contratte, un bagno calda è un vero toccasana perchè l’acqua calda scioglie i muscoli.

I benefici della doccia

vasca da bagno-doccia 3

Scegliere di lavarsi sotto la doccia accelera il metabolismo, migliora la pressione sanguigna stimolando la microcircolazione con effetti anti-age sulla pelle e regola la temperatura interna. Per le più coraggiose, sappiate che basta un minuto di getto freddo ogni mattina per renderci meno pigri e volubili: lo choc temico che subisce il nostro corpo ci permette di avere maggiore energia e capacità di reazione.

L’approccio green

Per far sì che che in entrambi i casi non si verifichino sprechi di acqua la tempistica consigliata è quella di 8/10 minuti. Che è lo stesso tempo che ci si impiega a riempire una vasca di medie dimensioni.

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.