STILE DI VITA

Come riconquistare un tuo ex di cui ti senti ancora innamorata…

di  | 
Quello che sembrava il definitivo epilogo può rappresentare invece solo un momento di crisi, che può essere superato attraverso un rinnovato corteggiamento per recuperare, con impegno e dialogo, il rapporto

 

La fine di una relazione, soprattutto quando questa dura da molti anni, è sempre un momento difficile da affrontare, durante il quale dobbiamo fare in conti con noi stesse, riprendere in mano la nostra vita da single, ma anche valutare cosa resta del rapporto che si aveva con il partner.

ex narcisista 1

Spesso la fine di una relazione segna anche la fine del rapporto, del sentimento che c’era tra noi e il nostro ex. In questo caso la scelta migliore è sempre quella di puntare su se stesse, di ristabilire un equilibrio nella propria vita e andare avanti. Ma altrettanto spesso quello che sembra il definitivo epilogo può rappresentare invece solo un momento di crisi, che può essere superato attraverso un rinnovato corteggiamento, attraverso il tentativo di riconquistare l’ex e recuperare, attraverso un serio impegno e dialogo, un rapporto che non è del tutto perso.

Vediamo allora insieme quali possono essere le strategie per riconquistare l’ex narcisista

Soprattutto nel caso in cui ci troviamo di fronte ad un ex narcisista, un tipo di uomo con il quale spesso è difficile rapportarsi.

L’ex narcisista: le sue caratteristiche

Nella maggior parte dei casi la caratteristica più spiccata dell’ex narcisista è la sua esigenza di mantenere sempre il controllo. Possiede una grande considerazione di sé, si pone al centro dell’attenzione, mancando di empatia. Finché tutto va bene, i pregi possono superare questo brutto difetto, ma nei momenti di tensione e lite possiamo trovarci di fronte ad atteggiamenti arroganti e altezzosi. Conoscendo però questo lato del suo carattere, possiamo cercare di non lasciarci sopraffare dai suoi atteggiamenti, utilizzando alcune strategie per riconquistarlo.

ex narcisista 2

Non intaccare il suo ego

Purtroppo, l’ex narcisista ha di solito un grande ego e una elevata sensazione di auto-importanza. Fargli notare i suoi difetti in maniera martellante non è dunque la strategia corretta, perché potrebbe portarlo a sentirsi offeso e sminuito, scatenando così un comportamento di chiusura altezzosa. La strategia giusta è dunque quella di creare un dialogo alla pari, evitando di attaccarlo direttamente.

Bisogno di ammirazione e rispetto

Dato il grande ego dell’ex narcisista e la sua grande autoconsiderazione, non sorprende che un uomo del genere abbia bisogno sempre di sentirsi importante per la propria donna, di sentirsi ammirato e rispettato. Nel momento in cui egli perde questa ammirazione, potrebbe cercarla anche in un’altra donna ed è per questo che è molto probabile che il vostro ex narcisista si butti subito verso una relazione di ripiego. Anche in questo caso però non c’è da disperarsi: una buona strategia di riavvicinamento può essere quella di far leva sui ricordi dei tanti anni trascorsi insieme, dimostrandogli che ancora tenete al vostro rapporto e che la considerazione e l’affetto nei suoi confronti non sono cambiati! Ciò vi permetterà di riavvicinarvi, potendo così aprire un dialogo serio e costruttivo per la vita di coppia.

ex narcisista 3

Stimola il suo interesse

Un’altra buona strategia per approcciarsi a un ex narcisista è quella di creare in lui interesse e di stimolarlo. Non lasciatelo dunque cuocere nel suo brodo, perché, come abbiamo visto, ciò lo farà sentire trascurato e intaccherà il suo bisogno di attenzioni. Potete approcciarvi a lui scrivendogli messaggi in modo regolare, anche se non risponderà potete essere quasi certe che li leggerà. Ciò lo farà sentire ancora importante e tenuto in considerazione da voi.

Non cercare di cambiarlo

L’ex narcisista è facile da riconquistare: spesso è sufficiente farlo sentire importante e dargli attenzioni. Una volta riconquistato però, non sperate che potrà cambiare! Il suo difetto non potrà mai essere eliminato, ma potrà essere tenuto a bada. In alcuni casi, allontanarsi dall’ex che ci ha fatto soffrire è la scelta migliore, ma se il tuo amore verso un uomo narcisista è talmente forte e il rapporto così intenso e importante da spingerti a tornare insieme a lui, dovrai imparare a convivere con il suo narcisismo. Devi essere consapevole che non dovrai fargli mai mancare attenzioni e certezze. Un equilibrio forse difficile da mantenere, ma che ti permetterà di essere certa che non si comporterà mai male nei tuoi confronti.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.