ATTUALITA'

E adesso Kate si concede il suo congedo di maternità di sei mesi

di  | 
Dopo il Royal Wedding, la duchessa di Cambridge ha deciso di "sparire" per le 26 settimane lavorative che le spettano per legge come a qualunque altra mamma del Regno Unito. Con due sole eccezioni al programma...

 

In congedo di maternità come tutte le mamme lavoratrici. Convinta di dover assomigliare quanto più possibile alle donne comuni, Kate Middleton ha deciso di prendersi un periodo di assenza dal suo lavoro, che, dato il rango, significa partecipare a eventi ufficiali in rappresentanza della Real Casa.
Così, per i prossimi sei mesi la Duchessa di Cambridge se ne starà un po’ in disparte. Dopo aver partecipato al matrimonio di Meghan Markle e del principe Harry, Kate sembra intenzionata a “sparire” per le 26 settimane di congedo di maternità che le spettano per legge dopo aver dato alla luce il piccolo Louis, il suo terzogenito messo al mondo il 23 aprile. In questo periodo potrà dedicarsi a tempo pieno anche agli altri due suoi bambini, George e Charlotte, evitando le uscite pubbliche ufficiali al fianco del marito o da sola.
Le uniche eccezioni, già messe in programma, saranno rappresentate  dal battesimo di Louis e dal Trooping the Colour, la maestosa e tradizionale cerimonia dei reggimenti del Commonwealth e della British Army che si svolge a giugno.
Ma, naturalmente, non si deve escludere che Kate sparisca totalmente dai tabloid inglesi e dalle cronache rosa dei giorni di tutto il mondo perché di  certo non rinuncerà a farsi vedere in giro con i suoi tre principini, nei parchi cittadini o davanti alle scuola. Proprio come una mamma comune.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.