CELEBRITA'

Ecco la dieta che consente a Kate di mantenersi sempre in forma

di  | 
La duchessa di Cambridge segue il metodo Parker, con tre pasti al giorno con alimenti ricchi di vitamine, proteine magre, grassi sani e carboidrati, più due spuntini spezza fame a metà mattino e pomeriggio. E tanto sport

 

A 36 anni  e con tre gravidanze alle spalle, di cui una conclusa pochi mesi fa, come può Kate Middleton sfoggiare ancora un fisico così scolpito e asciutto, pancia piatta, gambe toniche e volto rilassato? Sicuramente questa è la domanda che si pongono molte donne, e non basta pensare che la vita di una duchessa appartenente alla famiglia reale inglese, con tutti gli aiuti che si ritrova a disposizione, renda comunque più semplice mantenere la linea. Ci vuole anche altro. A cominciare da una dieta.
Nel 2011, per presentarsi in forma il giorno del matrimonio, Kate aveva seguito la dieta Dukan, ma  dopo aver messo al mondo nel 2013 George e nel 2015 Charlotte, ha cambiato modo di alimentarsioptando per la dieta Parker, essenzialmente a base di avena, avocado, frutti rossi e alimenti ricchi di vitamine e sali minerali.

kate dieta 3

Questo regime alimentare comprende tre pasti principali a base di proteine magre, grassi sani e carboidrati con un basso indice glicemico, completati da due spuntini spezza fame (bastoncini di carote con formaggio magro o un vasetto di yogurt) nel corso della mattinata e del pomeriggio. In generale, la giornata comincia con un frullato a base di alga spirulina, cavolo verde, mirtilli, lattuga romana, spinaci e coriandolo, mentre a pranzo il piatto preferito da Kate sono gli spiedini di pollo conditi con salsa tzatziki e a cena il riso al curry con verdure.

kate dieta 4

Per rendere la dieta ancora più efficace, Kate pratica anche molto sport: oltre al tennis e hockey, le discipline in cui si cimentava fin da ragazza, anche il trekking, la corsa e il nuoto. Tutto qui! Certo quando si è la moglie dell’erede al trono d’Inghilterra è tutto più facile, ma provare si può sempre. O no?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.