Belli capelli

Fai risaltare il fascino unico dei tuoi 50 illuminandoti di bianco

di  | 
I primi capelli grigio-argentati non devono essere interpretati come una manifestazione dell'età che avanza, ma al contrario come una nuova opportunità: ecco i consigli dell'hair stylist per valorizzare il total white e trasformarlo in arma di seduzione


Previous Image
Next Image

info heading

info content


Chi l’ha detto che i capelli sale e pepe fanno rima con la vecchiaia? Molte star di Hollywood, da Jamie Lee Curtis a Diane Keaton, da Judi Dench a Glenn Close, da Joan Baez a Helen Mirren, hanno scelto una capigliatura total white per far risaltare la loro bellezza e il loro fascino che avanza insieme all’età. E tale look sta conquistando anche le passerelle. Parigi, New York, Londra, Milano: sempre più stilisti fanno sfilare modelle con “testine” davvero glamour, con “fili d’argento” tra i capelli. Secondo gli psicologi scegliere di tenere capelli “al naturale” è un segno di forza, in quanto rappresenta l’accettazione del tempo che passa. Ed è al contempo la presa di coscienza della propria bellezza, nonostante l’aumento delle “schiarite” della propria chioma.

capelli bianchi lunghi
Ma come portare i capelli bianchi o i primi capelli grigio-argento con disinvoltura? Perché, ovviamente, i capelli grigi o bianchi non sono adatti alle donne ordinarie, convenzionali.
Una prima tecnica che il parrucchiere consiglia è quella del balayage: attraverso giochi di luci e ombre si possono così creare nuances simili a quelle della ricrescita, rendendo così lo stacco con il resto del capello meno visibile. Una volta che i capelli, nel loro nuovo colore naturale, saranno cresciuti, si mescoleranno con quelli tinti che andranno a loro volta tagliati man mano che crescono.

natural-silver-hair-
Se i fili bianchi sono pochi, non sarà necessario intervenire con un taglio eccessivamente corto, ma potremo donarci uno splendido bob lungo fino alle spalle o un taglio sfilato spettinato-chic, che nasconde meglio l’effetto sale e pepe e ci aiuterà ad abituarci più facilmente al nostro nuovo bi-color. Se invece i fili bianchi sono numerosi, meglio optare per un taglio scalato, corto sulla nuca e più lungo sul contorno dell’ovale, oppure un caschetto alla maschietta o ancora per un corto sbarazzino.

Short-Haircuts-For-Over-50-Years-Old-Women-2015004
Una piccola raccomandazione: dal momento che i capelli nature sono molto più delicati dei capelli pigmentati, sono necessari alcuni accorgimenti per proteggerli: usate maschere e prodotti a base di proteine e siliconi, utilizzate uno shampoo anti-giallo che rende uniforme il colore ed esalta i riflessi argentei.


IL CONSIGLIO DELL’HAIR STYLIST

Di Tony Ausili

Quando i capelli bianchi cominciano ad aumentare, non copriteli con tinte che faranno risultare innaturali le vostre chiome, ma mostrateli con orgoglio e stile, ricordando che anche un taglio lungo e ben curato emana fascino e seduzione.

capelli lunghi
Non fatevi condizionare dall’età: anche se non avete più vent’anni nulla vi è proibito! Osate con un taglio sbarazzino e rocckettaro

capelli corti
Sbizzarritivi con un taglio corto particolarmente adatto a mettere in evidenza la naturalezza del magnifico riflesso argentato dei vostri capelli sale e pepe.

frontback

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.