CELEBRITA'

Julia a 50 anni è la più bella del mondo

di  | 
E' il titolo che Hollywood ha assegnato alla Roberts, ormai vicina al mezzo secolo. Meritato per una diva che non si vergogna delle rughe e che si sogna già nel ruolo di splendida nonna

 

Il 28 ottobre compie 50 anni e il settimanale People l’ha eletta come donna più bella del mondo. Julia Roberts conquista il titolo battendo l’ampia concorrenza di colleghe ben più giovani e lo fa per la quinta volta. La prima volta fu 26 anni fa, nel 1991, subito dopo aver interpretato il mitico Pretty woman che a lei regalò fama, successo, soldi e notorietà e a noi l’illusione di credere ancora nella favole e nel principe azzurro.

Nel 1991 interpreta il ruolo di Vivien in Pretty Woman. Ha 23 anni e onquista per la prima volta il titolo di donna più bella del mondo.

L’innato talento, gli occhi da cerbiatta e il sorriso che mette in mostra una dentatura perfetta, ma anche esagerata, sono stati il suo biglietto da visita attorno al quale ha costruito una carriera che negli ultimi 25 anni l’ha vista protagonista di pellicole di enorme e planetario successo. Parliamoci chiaro, la Roberts non ha i lineamenti canonici della bellezza classica: la bocca è troppo grande e il naso non è esattamente alla francese, ma l’insieme conferma ciò che sosteniamo da sempre e cioè che il fascino non corrisponde a nessuna regola, se non a quella di esaltare ogni parte di sé, non solo attraverso make up e coiffures, ma soprattuto con l’anima e con la consapevolezza di credere in se stesse.


Per questo la Roberts non ha esitato a imbruttirsi e a fregarsene di apparire più vecchia o dimessa a seconda dei ruoli che ha scelto di interpretare, si è costruita una famiglia solida con un marito e tre figli (di cui due gemelli) e all’annuncio di essere stata eletta la più bella donna dell’anno si è limitata a rispondere “Sono lusingata”. Ora, direte voi, è facile essere la donna più bella del mondo quando vivi a Hollywood e ti puoi permettere ogni tipo di trattamento estetico e ogni sorta di personal trainer. Vero, vi rispondiamo, ma vero anche che la bella Julia non ha mai accettato la dittatura del botox per gli anni che passano e si è tenuta tutte le sue belle rughe senza permettere a nessun chirurgo di avvicinarsi al suo viso per cancellarle i segni del tempo. A tale proposito dichiara di non aver paura della vecchiaia e di voler “invecchiare con eleganza” e si lascia anche andare a immaginare come sarà la sua vita fra altri 26 anni, quando spera che i suoi tre figli, oramai cresciuti e realizzati, le regaleranno dei nipotini che lei e il marito Danny “potranno viziare” perché per lei «L’inverno della vita deve essere così».

Irriconoscibile ne “Il segreto nei suoi occhi”

Non dimentichaimoci che propio la Roberts, due anni fa, pubblicò sul suo profilo Instagram una foto in cui appariva senza trucco, sottolineando l’immagine con un post quanto mai coerente con quanto vi abbiamo appena raccontato: «Ci riempiamo la faccia di make-up. Ci iniettiamo botox e soffriamo la fame per raggiungere la forma ideale. Proviamo a sistemare qualcosa ma non si può sistemare ciò che non si può vedere. È l’anima che ha bisogno di un’operazione. Dobbiamo opporre resistenza.Come puoi aspettarti che qualcuno ti ami se non ti ami tu stesso? Devi essere felice con te stesso. Non importa come appari fuori, è quello che sei dentro che conta»

Senza trucco nella foto pubblicata sul suo profilo Instagram

Ecco, solo per questo merita questo titolo non solo per il 2017, ma anche per i prossimi anni, senza dimenticare che nel 2016 lo stesso titolo lo vinse la Bullock, che di anni ne aveva 52 e che come la Roberts, non è esattamente l’incarnazione della bellezza classica.
Dunque, grazie Julia, e grazie Sandra, per averci confermato quello che in fondo noi tutte sapevamo già, pur senza essere star di Hollywood come voi: il bello della vita comincia a 50 anni.

Salva

Salva

Salva

Salva

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.