Red Carpet

Ecco le meglio e le peggio vestite sul Red Carpet dei Golden Globe

Video del giorno

di  | 
La cerimonia che ha anticipato gli Oscar ha visto sfilare sul tappeto rosso le dive più affermate di Hollywood: qualcuna ha toppato (perfino Glenn Close, premiata invece come miglior attrice), mentre sul podio per i look più eleganti sono salite Julia Roberts, Lady Gaga e Julianne Moore

 

Un red carpet all’insegna dell’eleganza quello che ha visto sfilare le celebrità hollywoodiane in occasione della consegna dei Goden Globe edizione 2019. L’ambito premio, che anticipa gli Oscar del prossimo 25 febbraio e che viene assegnato dai 90 giornalisti della stampa estera iscritti alla Hollywood Foreign Press Association, è giunto quest’anno alla 76 esima edizione. Se a trionfare sul palco del Beverly Hills Hotel sono stati Bohemian Rapsody (miglior film drammatico) e il suo interprete Rami Malek (miglior attore protagonista nella categoria film drammatico) nel ruolo di Freddie Mercury, la statuetta come miglior attrice se l’è giudicata Glenn Close per la sua interpretazione in The wife, che però in quanto a look non vince. Al contrario di Lady Gaga, che ancora una volta incanta e stupisce tutti con un outfit di un’eleganza… appariscente.
Siete pronti a scoprire insieme a noi le celebrity che hanno incantato il red carpet di questa edizione?
Eccovi dunque la nostra classifica, dal podio dei tre migliori outfit, passando da chi è stato promosso a pieni voti per arrivare fino a chi invece, è stato inesorabilmente bocciato.

JULIA ROBERTS

Embed from Getty Images

Julia non sbaglia mai un colpo, anche per questo l’amiamo così tanto. Non poteva dunque non essere che lei ad aggiudicarsi il primo posto di questo red carpet: elegantissima in un outfit mix&match che associa il black pants in seta allo chiffon della gonna e del corpetto nude, impreziosito da cristalli di luce. Bellissima e affascinante è sempre la nostra fifty preferita. VOTO 10

LADY GAGA

Embed from Getty Images

Esagerata come solo lei può permettersi di esserlo, anche in questa occasione Lady Gaga stupisce con eleganza e originalità. Con i capelli dello stesso colore dell’abito, firmato Valentino, Lady Gaga ha voluto rendere omaggio a Judy Garland che aveva indossato un abito dalla tinta molto simile alla prima di A star is born nel 1954. Meritatissimo quindi il suo secondo posto nella nostra classifica, così come il Golden Globe che la Lady della musica si è aggiudicata per la miglior canzone del bellissimo A star is born, che forse qualche premio in più avrebbe dovuto ottenerlo. VOTO 9

PENELOPE CRUZ

Embed from Getty Images

Anche per Penelope Cruz, il red carpet è sempre vincente. Con il suo long dress dalla gonna ampia e strutturata, scollo a cuore e maxi fiocco sulla nuca, la bella Penelope conferma quanto il buon gusto e lo stile le appartengano, non solo per i ruoli che interpreta sul grande schermo ma anche sul tappeto rosso. VOTO 8 e 1/2

JULIANNE MOORE

Embed from Getty Images

Total white per Julianne Moore che punta tutto sul retro dell’outfit con una giacca smanicata, resa originale dallo strascico e dal grande fiocco sulla schiena. Decisamente elegante e sofisticata. VOTO 8

NICOLE KIDMAN

Embed from Getty Images

L’attrice australiana sceglie una delle tinte più trendy dell’anno per il suo abito tempestato di paillettes ton sur ton che illuminano il bordeaux. Il modello super aderente, sembra le sia stato cucito addosso per mettere in evidenza il fisico mozzafiato di questa splendida 51enne. VOTO 7 e 1/2

IRINA SHAYK

Embed from Getty Images

Se non lei, chi altro poteva permettersi un abito così sexy e audace? Quando si ha il fisico e un marito così sexy come Bradley Cooper (anche lui bellissimo nel suo tuxedo bianco), ci si può permettere di osare e lei lo ha fatto. Brava Irina! VOTO 7

CATHERINE ZETA JONES

Embed from Getty Images

Verde smeraldo per l’abito scelto dalla 49enne Catherine Zeta Jones. Caratterizzato dallo strascico della gonna con uno spacco profondo e dal drappeggio importante, è forse un tantino too much, ma non si può dire che non le stia bene. VOTO 6 e 1/2

LAURA DERN

Embed from Getty Images

Total red invece per Laura Dern, coscritta di Nicole Kidman. L’effetto tenda, con balze e pizzo che lascia intravedere il reggiseno dello stesso colore non solo non è elegante ma la ingoffa. Da lei ci aspettavamo di meglio. VOTO 6

EMMA STONE

Embed from Getty Images

E’ giovane e bella Emma Stone, però in fatto di look avrebbe bisogno di uno stylist che la consigliasse per il meglio. Quest’abito color nude con i ricami in paillettes argentate che simulano le squame di un pesce non la valorizza affatto. VOTO 6

GLENN CLOSE

Embed from Getty Images

Meritatissimo il premio come miglior interprete femminile ma l’outfit che Glenn Cloose ha scelto per ritirarlo la fa precipitare agli ultimi posti della nostra classifica. La cappa in velluto nero con bordura e fiocco argentato vanno bene per un incontro ecclesiastico, non per un red carpet. VOTO 5 e 1/2

HALLE BERRY

Embed from Getty Images

Non basta essere bellissime per apparire chic. E l’abito scelto da Halle Berry lo dimostra. Troppo scollato e troppo trasparente per una fifty lady che a 52 anni dovrebbe aver imparato che il less is more vince sempre. VOTO 5

ANNE HATHAWAY

Embed from Getty Images

Non ci siamo proprio. D’accordo che l’animalier quest’anno è tornato di gran moda, ma questa accozzaglia di fantasie e di tessuti a stampa animale è decisamente too much. Aver interpretato Il diavolo veste Prada a fianco della meravigliosa Meryl Streep, non le ha insegnato proprio nulla in fatto di moda ed eleganza. VOTO 4

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *