Pensa alla salute

Una tazza di Golden Milk al giorno toglie il medico di torno

di  | 
Questa bevanda originaria dell'India a base di curcuma contiene proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antisettiche e analgesiche e provoca benefici effetti su tutto l'organismo. Ecco la ricetta per prepararla

 

Golden-Milk-Superlatte
Da circa un paio d’anni se ne sente parlare anche in Italia, ma cos’è esattamente il Golden Milk e perché fa tanto bene alla nostra salute?
Partiamo dalle origini: questa bevanda a base di curcuma ha infatti una storia millenaria che arriva da lontano. Proviene dall’India, Paese dove la curcuma è da sempre una delle spezie che viene maggiormente usata per moltissime preparazioni e affonda le sue radici nell’ayurvedica, ovvero la medicina tradizionale indiana che nel sub-continente è ancora oggi molto più diffusa della medicina tradizionale. Utilizzando erbe e olii medicati, la medicina ayurvedica agisce sulla prevenzione, oltre che sulla cura e se utilizzata rigorosamente, permette di vivere più a lungo e di migliorare la propria salute, nel totale rispetto del proprio corpo.

curcuma
Il Golden Milk in India è un po’ come per noi il caffè: praticamente chiunque ne fa uso, soprattutto le donne, per le quali rappresenta un efficacissimo rimedio naturale, in grado di sostenere le articolazioni e la muscolatura, fungendo quindi come un validissimo rimedio preventivo e curativo contro l’osteoporosi.
Ma le proprietà di questa bevanda in realtà sono molte di più.
Grazie infatti alla curcuma, che come abbiamo detto ne è l’ingrediente principale, il Golden Milk è un potente:

antiossidante
antinfiammatorio
antisettico
analgesico

golden-milk-1
Inoltre, assumendone una tazza al giorno per 40 giorni

· accelera il metabolismo
· sgonfia la pancia
· accelera il metabolismo
· agisce sulle malattie respiratorie
· accelera il metabolismo
· allevia i problemi di insonnia
· rinforza le ossa
· allevia i dolori dell’artrite
· purifica il sangue
· ha un effetto dimagrante
· migliora l’aspetto della pelle
· stimola le difese immunitarie
· favorisce la corretta digestione
· abbassa il colesterolo
· depura il fegato
· calma tosse e raffreddore
· allevia il mal di testa
· allevia i dolori mestruali

golden milk 2
Ovviamente non si tratta di una bevanda miracolosa, ma i benefici del latte dorato sono reali e assolutamente naturali, il che significa che l’assunzione di questa bevanda non può nuocere in alcun modo alla vostra salute.
Per esempio, se non riuscite a liberarvi di tosse, raffreddore e mal di gola, che in ogni stagione sono sempre in agguato, le proprietà antibatteriche e antivirali del Golden Milk vi assicurano un immediato sollievo, così come per tutte le malattie respiratorie quali asma o bronchiti. Essendo ricco di calcio, il latte d’oro contribuisce a rendere le ossa sane e forti, abbassando così il rischio di osteoporosi e agendo sulla ripartizione dei grassi alimentari, permette di tenere sotto controllo il proprio peso. E’ inoltre un ottimo antinfiammatorio, al punto che in India viene considerato come un’aspirina naturale, in grado di curare il mal di testa, i gonfiori e i dolori articolari e muscolari.

Un vero toccasana, facilissimo da preparare e consumare.
L’ideale è berne una tazza al giorno per un periodo di 40 giorni e per favorirne l’efficacia è consigliato di bere un bicchiere d’acqua dopo ogni tazza di latte dorato.

Ecco come preparare questa salutare bevanda e buon Golden Milk a tutte!

LA RICETTA DEL GOLDEN MILK

lgolden milk ok

Ingredienti

• 150 gr. di latte vegetale (di mandorla o di soia)
• 130 gr. d’acqua;
• 40 gr. di curcuma in polvere;
• 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci (per uso alimentare);
• 1 cucchiaino di miele (può essere aggiunto dopo che il latte è pronto);
• 1 stecca di cannella o 1 cucchiaino di cannella in polvere;
• 1 pizzico di pepe nero e zenzero grattugiato (meglio se fresco!).

Procedimento

• Portare ad ebollizione l’acqua e aggiungere la curcuma
• Far cuocere per circa 5-7 minuti, lentamente e mescolando, in modo che il composto si addensi ma non si asciughi. Se necessario, durante il tempo di cottura, potete aggiungere un po’ d’acqua.
• Una volta pronta, mettete la pasta di curcuma in un barattolo e conservatelo in frigorifiro per un massimo di 40 giorni (tempo consigliato per il trattamento curativo)

pasta di curcuma
Una volta creato il composto, si procede alla preparazione del latte dorato:

• portate a ebollizione il latte vegetale, aggiungetevi un cucchiaino di pasta di curcuma e i restanti ingredienti sopra descritti,
tenendo presente che:
• il miele si aggiunge solo se si vuole dolcificare, altrimenti si può anche evitare di utilizzarlo.
• la cannella è facoltativa, serve per aromatizzare e rendere ancora più gradevole la bevanda, se invece non è di vostro gusto non è necessario aggiungerla.

golden milk4
Tradizionalmente, la medicina ayurvedica insegna che il Golden Milk debba essere consumato la sera prima di andare a dormire, ma negli ultimi anni viene prevalentemente consumato durante la colazione, così da permettere a tutte le proprietà di questa bevanda di prevenire e alleviare i disturbi giornalieri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.