Belli capelli

La “choppy fringe” di JLo è il nuovo hair trend

di  | 
La versione autunnale della frangia rappresenta il perfetto escamotage per dare struttura e personalità al taglio, rinnovandolo senza stravolgerlo. Come ci insegna JLo.

Anche per questo autunno è ancora una volta “nostra signora delle fifty” a dettare legge in tema di hair style. Chris Appleton, il coiffeur delle dive d’oltreoceano, ha postato sulla pagina instagram del suo profilo una foto di Jennifer Lopez che sfoggia la nuova tendenza in fatto di acconciature. Si tratta di un particolare tipo di frangia, battezzata «choppy fringe» che pur avendo la caratteristica della classica frangia, in questa versione è siflata lateralmente e si apre al centro.

View this post on Instagram

@jlo got bangs today ✨

A post shared by Chris Appleton (@chrisappleton1) on

choppy fringe: la frangia dell’autunno

La frangia di JLo ricorda gli anni Settanta e in questa versione è perfetta per completare i tagli scalati e wavy. Dimentichiamoci dunque il classico frangione alla Valentina di Crepax, per il quale è necessario un viso più che perfetto e ricordiamoci invece la frangia per eccellenza, ovvero quella di Brigitte Bardot. Leggera e un po’ disorditata, non appesantisce i lineamenti del viso ed è portabilissima da tutti. Sia che abbiate i capelli lunghi che corti, la choppy fringe non è altro che la versione autunnale della frangia a tendina e rappresenta il perfetto escamotage per dare struttura e personalità al taglio, rinnovandolo senza stravolgerlo.

Lo styling

Il trucco per mantenere una perfetta choppy fringe è quello di evitare una piega troppo liscia e imposta ma di lasciarla leggermente spettinata e naturale. Non dimentichiamoci poi che la di qualunque tipo di frangia si parli, non c’è trucco migliore per camuffare le rughe della fronte, che non perdonano nessuno. Nemmeno JLo.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.